MAGGIO “E’ TEMPO DI LETTURA” ALL’ISTITUTO CAETANI DI CISTERNA

“Leggere per vivere”. E’ questo lo slogan de “Il tempo della lettura” che ha preso il via quest’oggi e che fino al 4 maggio proporrà una serie di incontri ed animazioni sul tema della lettura.

Organizzata dall’Istituto Comprensivo Leone Caetani, diretto da Patrizia Pochesci, l’iniziativa mira a stimolare gli alunni alla lettura culminando con l’incontro con gli autori dei libri letti.

Ad aprire la serie di incontri è stato, quest’oggi nell’aula consiliare del palazzo comunale, Ennio Cavalli, noto poeta e narratore, vincitore di numerosi importanti premi nazionali, tra i quali il “Campiello”, caporedattore culturale del Giornale Radio Rai.

Insieme con gli alunni della scuola primaria, Cavalli ha brevemente ripercorso le tappe della sua carriera giornalistica fino a quella di poeta e scrittore di racconti per ragazzi. I piccoli lettori non si sono risparmiati in domande e curiosità all’autore dei libri letti nei giorni scorsi in classe ed a casa.

Domani, 3 maggio, sarà la volta di Nicola Brunialti, pronipote di Alessandro Manzoni, copywriter e dal 2009 scrittore. È autore di racconti e romanzi per ragazzi. Ha vinto il premio “Critici in erba” 2010.

Nel 2009 è stato autore della trasmissione “Chi ha incastrato Peter Pan?” e della canzone “Dormono tutti” di Renato Zero. È uno dei creatori degli spot del Paradiso Lavazza. Interverrà sul tema della letteratura avventurosa e fantasy.

Anche i piccolissimi alunni delle sezioni Primavera e della Scuola dell’infanzia, parteciperanno all’iniziativa il 3 e 4 maggio con la “Musicastrocca” di Massimiliano Maiucchi, ovvero uno spettacolo di filastrocche musicali.

Concluderà, venerdì 4 maggio, “10 cose che devo fare”, il laboratorio sulla legalità e diritti dell’infanzia basato su testi Unicef a cura di Susanna Mattiangeli.

“Ormai da molti anni – afferma il dirigente dell’Istituto Comprensivo Leone Caetani, Patrizia Pochesci – con questo progetto, curato dall’insegnante Iolanda Di Pietro, stimoliamo i nostri alunni alla lettura di poesie, racconti e letteratura per ragazzi in genere. Un progetto che mira a favorire l’emersione del bisogno di leggere come chiave di accesso all’interpretazione della realtà che ci circonda e soprattutto come piacere per sé stessi.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social