AGGIORNAMENTO DELLA TOPONOMASTICA A SCAURI. LE PRECISAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

*Il commissario prefettizio Vincenzo Greco*

In merito alle operazioni di aggiornamento della Toponomastica Stradale e della Numerazione Civica in corso nella località turistica di Scauri, il commissario straordinario del Comune di Minturno, Vincenzo Greco, intende precisare e chiarire i seguenti aspetti.

1)    Il DPR 30 maggio 1989 n. 223 statuisce:
“Articolo 41
Adempimenti ecografici.
1. Ogni area di circolazione deve avere una propria distinta denominazione da indicarsi su targhe di materiale resistente.
2. Costituisce area di circolazione ogni spazio (piazza, piazzale, via, viale, vicolo, largo, calle e simili) del suolo pubblico o aperto al pubblico destinato alla viabilità…”

“Articolo 47
Revisione dell’onomastica stradale e della numerazione civica.
1. Nel quadro dei lavori preparatori ai censimenti generali della popolazione, i comuni devono provvedere alla revisione dell’onomastica delle aree di circolazione e della numerazione civica, al fine di adeguarle alla situazione di fatto esistente, avendo particolare riguardo ai cambiamenti di denominazione, all’apertura di nuove strade, a nuove costruzioni, ampliamenti, demolizioni, ecc.
2. La revisione predetta viene effettuata d’ufficio, indipendentemente dalla richiesta dei proprietari dei fabbricati di cui all’art. 43 ed a prescindere dall’eventuale carattere abusivo delle abitazioni di nuova costruzione…”

2)    La Circolare dell’Istat n. 5 del 4 febbraio 2000 dispone:
“…Ogni area di circolazione situata nell’ambito della circoscrizione comunale deve avere una propria distinta denominazione ed ogni porta o altro accesso sulla stessa deve essere provvisto di apposito numero. L’obbligo della numerazione si estende anche internamente ai fabbricati per gli accessi che immettono nelle abitazioni o in ambienti destinati ad attività commerciali e professionali…”

3)    Con la Deliberazione della Giunta Comunale n. 57 del 13/03/2007 è stato approvato il Piano di aggiornamento della Toponomastica cittadina, autorizzato dalla Prefettura di Latina tramite le comunicazioni del 23/10/2007 (prot. n. 22521) e del 25/10/2007 (prot. n. 22709). Tali importanti atti hanno chiuso un lungo e travagliato periodo di lavoro, dedicato alla revisione della Numerazione civica e della Toponomastica stradale, varata su iniziativa dell’Assessorato all’Urbanistica. Il piano, atteso da decenni, si è basato soprattutto sul lavoro di una Commissione esterna, che ha operato con impegno e gratuitamente negli anni 1996-1999.

4)    Nel 2005-2007 l’Ufficio Relazioni Esterne del Comune ha svolto le ultime ricerche storiche ed ha integrato la documentazione per la presentazione del progetto alla Prefettura di Latina, alla Soprintendenza ai Beni Ambientali ed Architettonici del Lazio ed alla Società Romana di Storia Patria. Nel 2006-2007 l’Amministrazione Civica di Minturno ha ritenuto opportuno confermare, in linea di massima, con i dovuti correttivi, le indicazioni e le proposte avanzate nel 1999 dal suddetto gruppo di lavoro. I criteri adottati sono stati i seguenti: 1)eliminare i doppioni; 2)dare una denominazione alle vie senza nome; 3)riconfermare le attuali intitolazioni; 4)ricordare, per quanto possibile, personaggi ed eventi di storia locale.

5)    Nel corso dell’elaborazione del menzionato piano sono stati censiti circa 600 tratti stradali. Per 352 vie e piazze della città è stata disposta una denominazione (perché mancava) o una nuova intitolazione (perché quella vecchia era ripetitiva). Le novità hanno riguardato, in particolare, il territorio di Scauri (143 strade tra doppioni e tratti senza nome).  Purtroppo, la successiva opera di classificazione dei tratti viari e di adeguamento dei numeri civici non è stata completata per questioni interne alla ditta incaricata, aggiudicataria dell’appalto nel gennaio 2006.

6)    Al fine di porre rimedio, con urgenza, ai notevoli disagi avvertiti dai cittadini e dai turisti, imputabili al passaggio dalla vecchia alla nuova Toponomastica, con la Delibera della Giunta Comunale del 21/04/2011 n. 140 e con la Delibera del Commissario Straordinario del 05/03/2012 n. 64, un gruppo di lavoro, formato da dipendenti comunali, è stato incaricato di eseguire, nella località turistica di Scauri, la prima fase delle operazioni di aggiornamento della Toponomastica Stradale e della Numerazione Civica. L’équipe sta provvedendo in questo periodo ed è a buon punto.

7)    Riguardo alle strade ed alle piazze di Scauri, nelle quali sono state già installate le targhette di ceramica, la nuova Numerazione Civica potrà essere attivata dai cittadini interessati, previa richiesta di aggiornamento della posizione anagrafica e dei documenti relativi alla circolazione dei veicoli.

Al fine di avviare la relativa procedura, i residenti potranno recarsi presso la Delegazione Comunale di Scauri nei seguenti giorni: lunedì, mercoledì e venerdì (dalle ore 15,30 alle 17,30). L’aggiornamento dei documenti sarà gratuito.
Il personale rilascerà un’attestazione che i cittadini potranno utilizzare anche per effettuare le volture, contattando i Numeri Verdi delle società fornitrici di servizi (acqua, energia elettrica, gas, ecc.). I dipendenti incaricati comunicheranno agli Uffici competenti i nuovi dati per l’adeguamento gratuito di patenti e libretti di circolazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social