BENACQUISTA ASSICURAZIONI BEFFATA NEL FINALE DA FERENTINO

*Riccardo Serena*

Va a Ferentino Gara 1 dei quarti di finale Play off DNA. Solo nel quarto conclusivo, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, ha visto prevalere l’FMC di coach Gramenzi per 60-57, dopo una partita condotta egregiamente e chiusa in vantaggio per 2 quarti.

LA GARA

Partenza molto equilibrata, con Ferentino che si fa avanti grazie agli scatenati Marcante e Parrillo; e Latina che risponde con un Romano in ottima forma. Infatti, nonostante i ciociari tengano in mano il pallino del gioco, sempre pericolosi con i propri senatori, proprio l’ala piccola nerazzurra ha in mano la prima “bomba” che serve alla squadra di Ferrari a giungere a fine primo quarto a -3 (11-8).

Così come aveva chiuso il primo, Romano apre il secondo quarto: altro canestro da 3 e primo sorpasso Latina (11-12). La Benacquista, resta avvinghiata alla preda per lunga parte della seconda frazione; e, anche quando uno dei tenori dell’”orchestra” diretta da coach Gramenzi come Carrizo, emoziona il pubblico con i suoi acuti; l’arrembaggio di Tavernelli e Gazzotti non lascia scappare gli avversari. L’unica nota stonata per i nerazzurri, il bonus falli raggiunto a 5’30 dal termine, che porta gli amaranto ad un 6-0 di parziale interamente dalla lunetta. Ma ci vuole ben altro a spaventare un Latina così, che con un grande Quarisa, il solito Romano ed una “bomba” dell’Under 19 Pastore, chiude il secondo quarto a +7 (25-32).

Il ritmo-gara non si abbassa affatto al momento del rientro in campo. Nonostante ogni pallone giocato da Ferentino resti pericoloso, gli uomini di Ferrari sanno come mantenersi stretto il vantaggio. Il solito Guarino, prova a prendere per mano un Ferentino che a metà tempo subisce il fischio di un fallo tecnico e che si rivela in difficoltà davanti al gioco corale degli uomini di Ferrari, i quali invece si rivelano: attentissimi in difesa, con quasi tutti i giocatori a referto e avanti nel punteggio anche nella terza frazione per 44-50, grazie ad un doppio exploit di Orlando da 3.

Il periodo finale però, inizia all’insegna della riscossa amaranto: incredibile break di 8-0 nei primi 2’ e ospiti scavalcati nel punteggio (51-50). Nonostante la Benacquista resti in partita con uno dei suoi giocatori del futuro, Pastore, autore di un’altra tripla; deve fare i conti con un giocatore del suo passato, Panzini, che ne infila due consecutive; e con Guarino, uno dei migliori di sempre. Le realizzazioni dei due, infatti, beffano la squadra di Ferrari nel finale chiudendo il match sul 60-57 in favore dei secondi classificati della Division Sud Ovest.

Mercoledì 25 aprile alle 19, si replica al Palabianchini.

IL TABELLINO

FMC FERENTINO – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 60-57

Parziali: 11-8, 25-32, 44-50

Arbitri: Paglialunga di Massafra e Caforio di Brindisi

FERENTINO: Guarino 15, Panzini 6, Iannuzzi 7, Parrillo 8, Fratini, Ihedioha 2, Marcante 9, Pongetti,  Carrizo 7, Gagliardo 6. All. Gramenzi

LATINA: Gazzotti 5, Plateo 2, Tavernelli 6, Serena 12, Quarisa 9, Pastore 6, Orlando 8, Romano 7, Micevic 2, Toscano. All. Ferrari

You must be logged in to post a comment Login

h24Social