SANTI COSMA E DAMIANO (LT): I GIOVANI CRI INSEGNANO AGLI SCOLARI COME CHIAMARE IL 118

SANTI COSMA E DAMIANO (LT): I GIOVANI CRI INSEGNANO AGLI SCOLARI COME CHIAMARE IL 118

Nei soccorsi la tempestività delle azioni è il fattore determinate. Come la corretta chiamata all’118, il numero d’emergenza sanitaria, cui tutti debbono saper far fronte in caso di necessità. Comportamenti che è opportuno siano imparati anche dai ragazzi già in età scolare. Così allora i Giovani di Croce Rossa del Gruppo di Formia hanno avviato un importante progetto educativo presso l’Istituto Comprensivo «Guido Rossi» di Santi Cosma e Damiano (nei plessi di San Lorenzo, Grunuovo, San Cosma e Selva Sedera), contando sulla collaborazione dello stesso dirigente scolastico, Angela Falso, e dell’assessore comunale di Santi Cosma e Damiano, Carmela Cassetta.
«I nostri volontari hanno già spiegato a più di 300 bambini in via generale l’importanza del primo soccorso eseguito da persone adulte formate a questo tipo di intervento. In questo contesto abbiamo poi focalizzato il momento della chiamata di emergenza», ha spiegato Andrea Carannante, responsabile del Gruppo formiano, «con le nostre lezioni abbiamo insegnato ai bambini l’importanza di prestare il primo aiuto semplicemente chiamando il 118 o avvisando subito un genitore che a sua volta saprà come cercare aiuto».
L’intera didattica è stata portata avanti con tecniche adeguate a questa fascia d’età grazie al lavoro dell’equipe dei Giovani CRI (Icilio Polidoro, Mirko Ceschi, Francesco Treglia, Marianna Pensiero e l’infermiera Irene Pimpinella).
Soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico Angela Falso: «Sono stata ben lieta di accogliere i Giovani della CRI con il loro progetto educativo, i cui risultati sono stati più che qualificanti.
Mi auguro che questa collaborazione instauratasi possa essere consolidata e rafforzata in futuro». Sulla stessa linea anche l’assessore Carmela Cassetta: «Ringrazio i Giovani della CRI con cui abbiamo ristabilito una forte collaborazione volta alla formazione e all’educazione civica degli alunni del nostro comune. Mi auguro che questo sia l’inizio di una serie di iniziative che attiveremo nelle scuole ed in tutto il territorio di Santi Cosma e Damiano».

You must be logged in to post a comment Login

h24Social