FINO A DOMENICA I BUTTERI DI CISTERNA ALLA PRESTIGIOSA FIERA “ROMA CAVALLI”

Gli eredi diretti di Augusto Imperiali, fino a domenica, saranno tra i protagonisti di “Roma Cavalli”, Salone Internazionale dell’Equitazione e dell’Ippica della Capitale.

Quattro giornate interamente dedicate al mondo del cavallo con eventi, manifestazioni e aree commerciali per sviluppare sinergie, scambi culturali ed imprenditoriali all’interno dell’area Fiere di Roma.

Giunta alla sua terza edizione, RomaCavalli è già un punto di riferimento fieristico nazionale ed internazionale, con particolare riguardo all’area mediterranea che vanta antiche e consolidate tradizioni equestri.

L’Associazione Butteri di Cisterna e dell’Agro Pontino, capeggiata da Bruno Pennacchio, è presente all’interno del padiglione della Regione Lazio (Area A) accreditata quale gruppo cavalli maremmani ANAM Lazio.

In tutto otto butteri cisternesi su cavalli rigorosamente maremmani e che danno vita a tre esibizioni giornaliere di carosello, intorno alle ore 11, alle 15.00, alle 17.30, all’interno dello spazio ANAM riservato ai gruppi di monta da lavoro.

“Come in ogni manifestazione equestre – ha detto Bruno Pennacchio – portiamo il nome e prestigio di Cisterna e della sua tradizione dei butteri con esibizioni ed esemplari di cavalli maremmani. Quest’anno a Roma Cavalli abbiamo portato una nutrita rappresentanza di giovani a significare come, anche grazie alla nostra attività sul territorio, la passione per la storia e la cultura equestre a Cisterna sia viva e che la figura del buttero cisternese può essere tramandata con crescente adesione non soltanto come rievocazione ma anche come attrattiva economico e turistica”.

 

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]