APRILIA, LA GIUNTA APPROVA IL PIANO TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

L’amministrazione ha approvato, propedeuticamente al bilancio di previsione 2012, il Piano Triennale dei Lavori Pubblici, nel corso della seduta di giunta di ieri pomeriggio. La delibera n. 89/12 ha tracciato le linee guida degli interventi individuando tra le priorità del primo anno il completamento di opere per il risanamento igienico-sanitario delle periferie, la manutenzione stradale e la pubblica illuminazione per garantire maggiore sicurezza e la manutenzione di plessi scolastici.

Nell’arco del triennio 2012-2012 il Piano dei Lavori Pubblici prevede investimenti pari a 67 milioni e 216 mila euro (17 milioni e 37 mila euro nel 2012, 22 milioni e 144 mila euro nel 2013, 28 milioni e 34 mila euro nel 2014), tra fondi comunali, finanziamenti regionali e di altri enti superiori, interventi di privati e accensione di mutui.

Tra le principali opere pubbliche in previsione per l’anno in corso vi sono il completamento della camera morturia (200 mila euro), la realizzazione del depuratore di via del Genio Civile (750 mila euro), il completamento della rete di pubblica illuminazione di via Cogna (300 mila euro), l’impianto di illuminazione in località Casalazzara (350 mila euro), il completamento di via Carroceto nel tratto compreso tra via Guardapasso e via Carano (210 mila euro), l’adeguamento di via Carroceto con la realizzazione della rotatoria in via Guardapasso (240 mila euro).

L’amministrazione, inoltre, per la manutenzione, asfaltatura e messa in sicurezza di strade della viabilità interna, destina fondi pubblici per un totale di un milione e 50 mila euro, ai quali si aggiungono 100 mila euro per la realizzazione di passi pedonali rialzati, 230 mila euro per interventi manutentivi di marciapiedi del centro urbano e altri 150 mila euro per marciapiedi nella borgata di Campo di Carne.

Sono previsti anche fondi per la riqualificazione del verde urbano nel quartiere Toscanini (180 mila euro), per il completamento del centro anziani di Montarelli (130 mila euro), per la riqualificazione dell’area Caffarelli (100 mila euro) e di impianti sportivi minori (150 mila euro).

I maggiori investimenti per opere pubbliche del 2012, infine, riguardano la manutenzione straordinaria di edifici scolastici (tre lotti di intervento per un totale di un milione di euro) e per la fognatura di via del Genio Civile (un milione e 225 mila euro).

L’esecutivo, con delibera di giunta n. 90/12, ha poi approvato il bilancio di previsione per l’anno 2012 e la relazione previsionale e programmatica (triennio 2012-2014). Lo schema di bilancio preventivo 2012 e gli atti contabili ad esso allegati, saranno ora sottoposti al Consiglio comunale per l’approvazione definitiva.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social