GAETA, PANNELLI TURISTICI: INFORMAZIONI IN INGLESE E SUL WEB

“Una questione cruciale per la promozione turistica di un territorio è lo sviluppo di un efficace sistema comunicativo e segnaletico dei siti di maggiore interesse storico che esso contiene. Questo concetto vale ancora di più per Gaeta, una città ricca di testimonianze di oltre duemila anni di storia”.

È da questa considerazione che nasce il progetto ideato dall’Amministrazione Comunale di dotare la città di una adeguata segnaletica turistica dei siti di maggiore interesse per rendere più moderna l’immagine che la città offre ai suoi visitatori.

“Si tratta di un progetto ideato circa tre anni fa e che trova oggi finalmente piena concretizzazione – dichiara l’assessore al Turismo David Vecchiariello – I siti prescelti sono oltre 40 ma, per motivi di carattere economico, durante la prima parte del progetto verranno selezionati circa venti luoghi significativi tra i quali il Duomo, il Tempio di San Francesco, il Santuario della Santissima Trinità, Palazzo De Vio e le chiese di San Domenico, del Rosario, dei Santi Cosma e Damiano, di Santa Lucia”.

“La particolarità di questi pannelli, che verranno montati nelle prossime settimane e che andranno a sostituire i pochi in essere che risalgono perlopiù agli anni Ottanta, consiste nella completezza delle informazioni corredate da testi accurati, foto, planimetrie con la possibilità di poter leggere tali informazioni anche in lingua inglese, circostanza fondamentale vista la sempre maggiore presenza di turisti provenienti da città europee ed extraeuropei – aggiunge l’assessore Vecchiariello -. Inoltre, tutti i pannelli saranno integrati da un sistema denominato QR che permetterà di poter visionare testi ed informazioni direttamente sul web”.

“L’obiettivo del progetto è voler dare maggiore visibilità e riconoscibilità ai beni culturali, storici e architettonici del nostro territorio – conclude Vecchiariello – migliorando la comunicazione, la divulgazione e la conoscenza dei nostri monumenti con lo scopo di restituire o di assegnare agli stessi una rinnovata e valorizzata immaginee di rendere un servizio di qualità ai turisti che visitano la nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social