FONDI, POTENZIATO L’ARGINE DEL LAGO

Attenzione sempre viva, da parte del Consorzio di Bonifica
sudpontino, alle problematiche legate al territorio della Piana di sua competenza. Questa volta è il lago di Fondi-Monte San Biagio a essere stato oggetto di intervento da parte della struttura consortile
presieduta da Lino Conti. Il Consorzio di Bonifica, infatti, ha
eseguito la pulizia di circa 6 Km di argine del lago di Fondi nel tratto compreso da Chiancarelle al Ceppone.  L’argine del lago di Fondi è stato oggetto di diversi  interventi eseguiti dal Consorzio di Bonifica del Sud Pontino, con innalzamento della sommità di circa 40 centimetri.

L’ abbassamento del livello dell’argine rappresentava un serio pericolo per la zona del Salto, per cui il Consorzio ha effettuato una serie di interventi di consolidamento e di innalzamento, nel rispetto dei luoghi e dell’ ecosistema esistente. Difatti l’Area oggetto dell’ intervento, ricade nel territorio dell’area protetta del Parco Regionale. Oltre a una funzione idraulica, l’argine sistemato rappresenta anche una valida pista da percorrere a piedi o in bicicletta, per ammirare le meraviglie che la natura di questi luoghi ci offre. L’area di Chiancarelle, adiacente l’impianto idrovoro, può essere utilizzata per trascorrere un rilassante week end sulle sponde del lago.

I lavori di sistemazione dell’ argine sono in corso di esecuzione anche sul versante del Canale Sant’Anastasia; il Consorzio sta eseguendo un intervento di consolidamento dell’Argine, resosi indispensabile a seguito dell’erosione causata dall’acqua transitata nel canale a seguito delle forti piogge. L’intervento, iniziato da circa 15 giorni, durerà oltre un mese e riguarderà circa 600 mt dell’argine.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social