I RISULTATI DEL WEEK END DI DRESSAGE CON LA COPPA LAZIO. DAL 20 APRILE TORNA IL SALTO OSTACOLI

Week end di dressage quello appena trascorso al Centro Equestre Essedì Ninfa di Cisterna con la seconda tappa della Coppa Lazio.

Circa un centinaio di partecipanti si sono sfidati a colpi di “figure” sotto l’attento esame della giuria composto da Sorin Mihail Badulescu, Laura Blesio, Massimo Buzzi, Francesca Calabresi, Greta Maria Petersen Briand, Luigi Rizzo, Laura Romanelli.

Nel Prix St George, disputato sabato, vittoria di Gianna Baiocchi con Weimar VF che ha ottenuto il 64.123% davanti a Stefano Mauro con Lhaila (63.289%). In categoria M nel Team Test Junior ha vinto Debora Barbieri con Rehhagel ed il 62.703% davanti ad Andrea Giovannini con il P.R.E. Linaje XI che ha ottenuto il 59.279%,  seguito da Mimosa Carlotta Bossi con Piropo XXX ed il 57.883%. In M200 si è imposto Gianluca Coppetta con Szeplak Delceg ed il 62% che precede Alessia Pellegrini con Olimpic della Baia ed il 60.833% e Julia Weatherhogg con Ramazotti ed il 60.556%.

Nelle categorie F vittoria in F300 per Marco De Tesi con Tararo Montelirio mentre in F200 con il 66.607% Deodato Cianfanelli trionfa con Morpheus, il secondo posto è per Marzia Pierozzi con Linus dello Zero ed il 64.583% mentre terza è Giulia Mariani in sella a Runia STV con il 64.048%.

Nella E210 vittoria di Andrea Giovannini con il P.R.E. Soleada IV di soli 4 anni ed il 67.500% davanti a Laura Blesio su White Points con il 66.316% e Beatrice Maggi con il 64.868 in sella a Redsail Flyer. Nella E206 vittoria di Beatrice Bucci con il 68.611% in sella a Bjirmen’s Wiggele davanti a Beatrice Maggi su Redsail Flyer con 63.472% e terza Ludovica D’Acierno con Schlob Altenhausen Woods e 63.056%. Nella E100 altra grande prova per Andrea Giovannini con Soleada IV (70.729%) precedendo Chiara Comandini (64.896%) su Sulaatik’s Courage e Fabiana Minucci con Sabre (60.313%). Nella E80 Ludico Pony, Giulia Santonico in sella a Don Vito (68.688%) batte di poco Giulia Bordi con Gyngi (64.583%) e Agnese Giombini (64.063%) su Mafalda.

Nel Grand Prix di domenica Federico Basile con Concendido ottiene il 58.404%, mentre la Intermediaire I è di Gianna Baiocchi con Weimar VF (64.737%) che batte Stefano Mauro con Lhyala (61.096%), ed infine il D 2/2 F.E.I. Prix St George con Massimo Cialone con Rossini ed il 61.360%.

Ancora Andrea Giovannini in M (66.171%) su Linaje XI vince davanti a Mimosa Carlotta Bossi e Piropo XXX (58.964%), in M300 Laura Romanelli ottiene 62.833% su Flambo e vince davanti a Gianluca Coppetta con Szeplak Delceg (62.167%) e Mattia Maruffi (61.722%) su Such A Fancy Feeling.

Gradino più alto nella F300 per Deodato Cianfanelli con Morpheus (64.495%) davanti a Mattia Luciani con Flying Brinkman (63.737%); in F200 vince Laura Blesio (65.536%) su White Points seguita da Giada Paganini (62.798%) con Vannio e da Isabella Nelli con Vison D’Or (60.744%).

Infine nelle categorie E primeggiano nella serie 400 Letizia Maria Massa su Shannon Comet (67.319%); nella E210 Beatrice Bucci con Bjirmen’s WIggele (69.342%); nella E100 Giorgia Ragaini ed Harvard 0004 al 71.406%; nei pony E80 Dario Negro su Blaze (68.291%).

Effettuata anche una ripresa per paralimpici di Gr.2 con Luigi Ori che vince con Etruria Della Fontanella (60.238%).

Prossimo appuntamento al centro Essedì è fissato dal 20 al 22 aprile con il Concorso Salto Ostacoli A4*+ Brevetti e Tappa UNIRE.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social