ALL’IIS MARCONI DI LATINA SICUREZZA E AMBIENTE: MOTORI DI INNOVAZIONE DELLA SOCIETÀ

Domani, martedì 3 aprile a partire dalle ore 11.00, presso l’Istituto di Istruzione Superiore G. Marconi di Latina, si terrà la giornata d’incontro per uno scambio di idee tra scuola e impresa ‘Sicurezza e ambiente: motori di innovazione della società’.

Organizzata da SFC Sistemi Formativi Confindustria, Assoservizi Pontina, Università di Roma Tor Vergata, S3Opus, IAL, quella di domani si inserisce nel più ampio quadro di iniziative volte alla diffusione dei risultati dei progetti di Formazione Continua cui aderiscono le imprese del territorio pontino. In particolare, sono due le iniziative progettuali atte a costruire un ponte tra luogo di lavoro e scuola, per anticipare la formazione sui temi della sicurezza e dell’ambiente così come intesi in azienda, ovvero in una logica di cultura della prevenzione: Total Safety, riferito allo sviluppo di competenze per la sicurezza e salute in azienda, e FISAQ- Formazione Integrata Sicurezza Ambiente e Qualità, centrato sul tema della tutela dell’ambiente nei processi produttivi.

“La formazione continua – spiega Sergio Viceconte, direttore Generale di Confindustria Latina, nonché presidente di Fondimpresa Lazio – è l’unico strumento che può garantirci uno sviluppo innovativo in termini di sicurezza e tutela dell’ambiente. Le nostre aziende associate da anni dimostrano grande sensibilità su questi temi, e si è dimostrato vincente l’atteggiamento di adesione alle norme e ai protocolli. Sono i dati che ci incoraggiano ad andare in questa direzione: la sicurezza dei lavoratori è competitività per le imprese”.

Confindustria già dal 2000 è impegnata su questo fronte con Assoservizi Pontina – continua Viceconte – e negli ultimi due anni abbiamo coinvolto circa 200 aziende, che hanno usufruito di più di 18.000 ore di formazione per un totale di 2.400 dipendenti, a testimonianza di un diffuso interesse alla stabile inclusione della prevenzione dei rischi lavorativi nelle strategie manageriali. Tra l’altro noi abbiamo il preziosissimo strumento della formazione gratuita alle imprese che è Fondimpresa, a cui aderiscono sempre più numerose le aziende del nostro territorio, perché si è capito che il futuro del lavoro si chiama formazione”.

La giornata vuole sensibilizzare gli studenti e aprirli al confronto con la realtà del mondo del lavoro, anche in termini di opportunità reali. Ecco perché i promotori dell’evento hanno indetto un bando di gara rivolto agli studenti del IV° e V° anno dell’IIS Marconi, relativo alla produzione di un elaborato di comunicazione destinato alle aziende, che tratti i temi della Sicurezza e Salute (SICURA-MENTE) oppure della Tutela ambientale (La mia KYOTO). Sono ammesse tutte le tecniche di comunicazione che possano trovare utilizzo nel contesto aziendale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]