LA CASA DI CURA “SORRISI SUL MARE” APRE LE PROPRIE PORTE PER UNA SERIE DI EVENTI

LA CASA DI CURA “SORRISI SUL MARE” APRE LE PROPRIE PORTE PER UNA SERIE DI EVENTI
“Dentro di testa”. Questo il titolo dato alla serie di appuntamenti che, una volta al mese, si terranno presso la casa di cura “Sorriso sul Mare” di Formia. Per la prima volta in tanti anni, infatti, la struttura aprirà le porte ad un pubblico esterno, presentando eventi e consentendo a chiunque di partecipare. All’interno della casa di cura ha sede la segreteria scentifica della SIRP del Lazio (società italiana di riabilitazione psicosociale) che, data l’imminente riconversione del “Sorriso sul Mare” in comunità, intende promuovere così il “percorso riabilitativo e di interscambio con l’esterno” che cambierà l’immagine sociale della struttura. “Dentro di testa”, allora, è un insieme di attività, incontri , cultura, musica, poesia, letteratura, sport, arte, dibattiti che coinvolgerà chiunque vorrà partecipare. Primo appuntamento il prossimo 30 marzo, alle ore 16, con la presemtazione della raccolta poetica “Lacrime” di William Vittorioso. Inserito nella collana La Poésie delle Edizioni Ensemble di Roma, il libro fa parte della sezione “Perle nell’Onda” curata da Sandra Cervone. Interverranno, oltre all’autore e alla curatrice, la psicoterapeuta Rossella Fusco e Max Condreas dell’Associazione culturale de-Comporre. Ingresso libero.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social