FONDI, REPERIMENTO AREE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

A seguito di deliberazione del Consiglio comunale del 24 febbraio scorso in merito al reperimento di aree necessarie per il soddisfacimento del fabbisogno abitativo di Edilizia Residenziale Pubblica per il quinquennio 2012-2016, è stato pubblicato sull’Albo pretorio online del Comune di Fondi un Avviso pubblico nel quale si specificano le diverse tipologie delle aree.

A quelle che il vigente PRG destina ad espansione edilizia sarà applicato un indice di fabbricabilità pari o superiore a quello previsto dal PRG e comunque non superiore a 1,50mc/mq; alle aree ricadenti in zona agricola sarà applicato un indice di fabbricabilità congruente a quello della zona edificabile limitrofa, che anche in questo caso non potrà essere superiore a 1,50mc/mq.


Le relative offerte o proposte di adesione verranno compensate esclusivamente con l’istituto della perequazione, riconoscendo ai soggetti proponenti la possibilità di realizzare le volumetrie specificate nell’Avviso pubblico.

Tutti i soggetti interessati dovranno trasmettere la propria offerta o proposta di adesione all’Avviso pubblico entro 30 giorni dalla sua pubblicazione, allegando alla domanda i dati catastali identificativi e la consistenza dell’area di proprietà per la quale si fornisce l’adesione (foglio, particella e superficie), allegando idonea planimetria catastale individuativa e documentazione attestante la proprietà.

Le domande saranno esaminate e valutate dal Settore IV – Pianificazione Urbanistica e Territoriale attraverso una commissione interna ed applicando i criteri previsti dall’Avviso in base alle scelte di programmazione territoriale nonché al reale fabbisogno abitativo rilevato, al fine di garantire su tutto il territorio comunale una diffusa integrazione di insediamenti di edilizia residenziale pubblica.