SPACCIO DI EROINA: ARRESTI E DENUNCE NEL CAPOLUOGO

SPACCIO DI EROINA: ARRESTI E DENUNCE NEL CAPOLUOGO

Nei giorni scorsi, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Latina hanno effettuato una serie di interventi nel centro del capoluogo, volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Un tunisino residente ad Aprilia è stato sorpreso in piazza Santa Maria Goretti mentre cedeva dosi di eroina a due tossicodipendenti ventenni di Latina, trovati in possesso di alcune siringhe già utilizzate, con evidenti tracce di sangue.

L’extracomunitario, con numerosi precedenti specifici, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica, mentre i due acquirenti (ad uno dei quali è stata ritirata la patente di guida) sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia.

Nella serata di ieri, in via Corridoni, è stato individuato un ventenne di nazionalità ucraina, residente a Latina, evaso dagli arresti domiciliari, dove era detenuto, su disposizione del Tribunale di Latina, per aver messo a segno numerosi furti, l’ultimo dei quali, in ordine di tempo, a Cisterna di Latina.

Il giovane extracomunitario, anch’egli trovato in possesso di una siringa con tracce di sangue, è stato tratto in arresto per essere giudicato con rito direttissimo per la giornata di sabato 17 marzo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social