GIRO DI VITE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI GAETA: 13 DENUNCE, UN ARRESTO

GIRO DI VITE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI GAETA: 13 DENUNCE, UN ARRESTO

I militari della Compagnia Carabinieri di Gaeta, nella scorsa nottata, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, segnatamente finalizzato al contrasto dei reati predatori e del fenomeno delle cc.dd. “stragi del sabato sera”, ottemperando alle indicazioni fornite dal Comando Provinciale di Latina.

I risultati operativi ottenuti sono di nr. 1 arresto e nr. 13 denunce a piede libero per i seguenti reati:

un pregiudicato albanese è stato arrestato per il reato di furto aggravato. Lo stesso è stato bloccato dai Carabinieri di Lenola mentre cercava di darsi alla fuga, dopo aver asportato del carburante da dei mezzi pesanti di proprietà di una ditta di trasporti di Fondi. L’immediato intervento ha consentito di recuperare tutta la refurtiva, contenuta in tre taniche da 25 litri, nonché di sequestrare gli strumenti utilizzati per forzare la chiusura dei serbatoi. L’arrestato è stato trattenuto presso la camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo;

un extracomunitario è stato deferito a p.l. in quanto si era impossessato di generi alimentari all’intero di un supermercato di Fondi, restituiti all’avente diritto a seguito dell’intervento dei militari della locale Stazione Carabinieri;

ad Itri è stato deferito a p.l. un giovane per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente, in quanto lo stesso, alla guida di motociclo, non si fermava all’alt intimatogli dalla pattuglia della locale Stazione carabinieri. Gli stessi operanti riuscivano a bloccarlo dopo un breve inseguimento, appurando che lo stesso era, come detto, privo di patente di guida e della prescritta copertura assicurativa. Il motociclo è stato sottoposto a sequestro per confisca;

a Gaeta è stato deferito a p.l. un cittadino comunitario il quale, nominato custode giudiziale del suo ciclomotore per aver circolato senza copertura assicurativa, aveva arbitrariamente venduto lo stesso, sottraendolo alla confisca disposta dall’autorità amministrativa;

tra Fondi e Gaeta sono state deferite a p.l. complessive nr. 6 persone per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. I documenti di guida delle stesse sono stati ritirati, analogamente ad altre persone che sono state trovate nelle medesime condizioni ma con tassi alcolemici inferiori. Su Fondi, in particolare, il servizio è stato eseguito congiuntamente al personale ed alla strumentazione della Polizia Municipale, anch’essi particolarmente attivi nei servizi di contrasto;

a Sperlonga è stata deferita una persona che si trovava alla guida della sua autovettura sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, come accertato dagli esami biologici;

a Gaeta è stata deferita una persona che era alla guida di una potente autovettura senza patente di guida in quanto gli era già stata revocata per precedenti reati;

a Fondi, infine, sono stati deferiti a p.l. due pregiudicati del posto che, come accertato dai militari della locale Stazione Carabinieri, hanno violato le prescrizioni impostegli con la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza;

nello stesso contesto inoltre sono state segnalate alla Prefettura di Latina nr. 2 persone trovate in possesso, a seguito di perquisizione, di modiche quantità di sostanze stupefacenti, sottoposte a sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social