***video***FORMIA: NIPAF E CARABINIERI SEQUESTRANO L’EX PASTIFICIO PAONE. QUATTRO DENUNCIATI

***video***FORMIA: NIPAF E CARABINIERI SEQUESTRANO L’EX PASTIFICIO PAONE. QUATTRO DENUNCIATI


Il 10 marzo 2012, nel corso della mattinata, militari del locale Comando Compagnia, unitamente a  personale del NIPAF (Comando Provinciale Forestale di Latina), in esecuzione ad ordinanza emessa in data 08.03.2012, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina – Procuratore Aggiunto Nunzia D’Elia e sostituti procuratori della Repubblica Giuseppe Miliano e Olimpia Monaco -, che concordava con le risultanze investigative dei citati reparti, che accertavano la realizzazione di opere in assenza delle prescritte concessioni, si procedeva al sequestro preventivo di un centro commerciale, della volumetria complessiva pari 30.223,48 metri quadrati, già  adibito a dismesso pastificio, attualmente interessato da  lavori di ristrutturazione per mutamento della destinazione d’uso.

Per effetto di quanto accertato, nell’ambito del medesimo contesto investigativo, gli operanti deferivano in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria, quattro persone, Stefano Paone (amministratore della ditta proprietaria – Domenico Paone fu Erasmo Spa – dell’ex pastificio), Stefania Della Notte (ex dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale e firmataria del permesso n°182/2008), Agostino Di Mille (progettista e direttore dei lavori del permesso a costruire n° 182/2008), Erasmo Picano (progettista e direttore dei lavori della variante architettonica – DIA n° 6539/2011), responsabili a vario titolo di violazioni alle leggi urbanistiche-abuso d’ufficio-falso, in atto pubblico commesso da Pubblico Ufficiale e falso ideologico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social