***video***DAL 13 MARZO LE CELEBRAZIONI DEL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DEL COMUNE DI FORMIA

***video***DAL 13 MARZO LE CELEBRAZIONI DEL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DEL COMUNE DI FORMIA

*Il sindaco Michele Forte*

AGGIORNAMENTO – Il 13 marzo 2012 ricorrono i 150 anni della riunificazione dei borghi di Mola e Castellone sotto l’antico nome di Formia.

Il 13 marzo 1862 Re Vittorio Emanuele II rendeva esecutiva, con regio decreto,  la delibera del Consiglio municipale del 12 dicembre 1861 che ripristinava il nome di Formia. Il primo sindaco della città, dal 1862 al 1865, fu Gaetano Rubino. Un evento che si colloca appena un anno dopo la costituzione dello Stato unitario nazionale. Un motivo in più per rendere omaggio all’atto ufficiale di nascita della nostra città. L’unificazione definitiva dei due borghi del 1862, la crescita e l’espansione della città, la rinascita dopo la tragedia della seconda guerra mondiale. Sono le tappe significative del processo storico del territorio negli ultimi 150 anni. La città di Formia rappresenta oggi un territorio in continua evoluzione, che poggia le sue basi su uno straordinario patrimonio culturale, paesaggistico ed ambientale.

L’Amministrazione comunale intende, pertanto, istituzionalizzare la ricorrenza del 13 marzo, nella consapevolezza di avviare un percorso comune di conoscenza delle proprie origini con l’obiettivo di coinvolgere, in particolare, le nuove generazioni.

La ricorrenza dell’unificazione definitiva della città verrà celebrata attraverso l’allestimento di un ricco programma di eventi e manifestazioni, che investiranno la comunità formiana nell’arco di un intero anno sino al 13 marzo del 2013, nelle sue varie articolazioni culturali, scolastiche, sociali, economiche ed imprenditoriali. Dalla narrativa alla poesia, dalla pittura alla musica, dall’arte fotografica, digitale e multimediale alla danza classica e moderna. Tante saranno le iniziative che si terranno nel corso dell’anno. Ci sarà spazio anche per manifestazioni sportive, mostre, convegni ed eventi monotematici riguardanti momenti e date storiche della città.

La prima tappa di questo percorso rievocativo si svolgerà la prossima settimana. Nella mattinata di martedì 13 marzo ci sarà la cerimonia ufficiale inaugurale dei festeggiamenti in Piazza della Vittoria con deposizione della corona d’alloro al monumento ai caduti di tutte le guerre. Nel pomeriggio alle ore 17:00 si terrà una seduta solenne e straordinaria del Consiglio comunale. Giovedì 15 marzo ci sarà l’acquisizione ufficiale al patrimonio comunale della Torre di Mola con l’inaugurazione della mostra storico-documentale. Un convegno storico che si terrà, alle ore 16:30,  presso il Teatro “Remigio Paone”, dal titolo “Viaggio nella storia di Formia”, caratterizzerà il pomeriggio di venerdì 16 marzo. Infine sabato 17 e domenica 18 marzo spazio alle iniziative musicali, culturali e ludiche che coinvolgeranno l’intera comunità di Formia.

Programma delle Manifestazioni

Martedì 13 Marzo 2012:
ore 10:00 Piazza della Vittoria – Apertura dello stand e, per l’intera giornata, annullo postale speciale commemorativo del 150° anniversario della nascita del Comune di Formia (l’annullo si svolgerà per l’intera giornata)

ore 10:00 – Piazza Risorgimento – Incontro di tutti gli studenti in rappresentanza di ogni Istituto delle scuole primare e secondarie della città. Raggruppamento della Banda Musicale della Città di Formia “Umberto Scipione” . Sfilata per le vie della città secondo il seguente itinerario: via Abate Tosti – Largo Paone – via Vitruvio sino a raggiungere Piazza della Vittoria.

ore 11:15 – Piazza della Vittoria – Cerimonia ufficiale inaugurale. Lettura del Regio Decreto del 13 marzo 1862 da parte di due studenti, rispettivamente del 1° e del 2° Circolo Didattico di Formia (sono due alunni di 5° elementare). Esposizione sulla facciata del Palazzo Comunale dei vessilli istituzionali, insegne del Regio Decreto, logo ufficiale delle manifestazioni celebrative.

ore 11:30 – Piazza della Vittoria – Deposizione della corona d’alloro da parte di due Granatieri di Sardegna al Monumento ai Caduti di tutte le guerre. Picchetto d’onore della Scuola Nautica della Guardia di Finanza di Gaeta alla presenza delle massime autorità civili, istituzionali, militari e religiose. Allocuzione del sindaco della città di Formia Michele Forte.

ore 17:00 –  seduta di Consiglio Comunale – sala consiliare “Ernesto Ribaud”, seduta straordinaria e solenne del Consiglio Comunale, alla presenza delle massime autorità istituzionali,  religiose, civili, con un unico punto all’ordine del giorno: approvazione di delibera di istituzionalizzazione della data del 13 marzo 1862, quale festa della città di Formia e intitolazione di una piazza e/o di una strada con la seguente dicitura (esempio piazza… formia 13 marzo 1862); apre la seduta consiliare il presidente del consiglio comunale Erasmo Picano che porge il saluto e da corso ai seguenti interventi:

–    sottosegretario di stato ministero della Difesa Gianluigi Magri;
–    presidente Regione Lazio Renata Polverini;
–    prefetto di Latina Antonio D’Acunto;
–    presidente Provincia di Latina Armando Cusani;
–    sindaco della città di Formia Michele Forte

Al termine degli interventi approvazione della delibera di istituzionalizzazione della data del 13 marzo 1862, quale festa della città di Formia e intitolazione di una piazza e/o di una strada con la seguente dicitura (esempio piazza… Formia 13 marzo 1862);

Al termine della seduta consiliare svolgimento della cerimonia di consegna di una medaglia celebrativa dell’evento e una litografia di una donna formiana realizzata dal Maestro Giuseppe Supino alle seguenti autorità:

–    sottosegretario di stato ministero della Difesa Gianluigi Magri;
–    presidente Regione Lazio Renata Polverini;
–    presidente Provincia di Latina Armando Cusani;
–    prefetto di Latina Antonio D’Acunto;
–    questore di Latina Alberto Intini;
–    eventuali altre autorità istituzionali presenti (onorevoli e senatori)

La consegna verrà effettuata dal sindaco della città Michele Forte.

Successivamente si aprirà la cerimonia di consegna di una pergamena, di una medaglia celebrativa e di una litografia di una donna formiana, realizzata dal maestro Giuseppe Supino, agli ex sindaci della città di Formia:

–    Giovanni Matteis (sindaco dal 16 ottobre 1965 al 9 luglio 1970);
–    Luigi Bonelli (sindaco dal 24 marzo 1981 al 27 gennaio 1982);
–    Giulio Colella (sindaco dal 16 febbraio 1982 al 14 marzo 1983);
–    Franco Simeone (sindaco dal 23 luglio 1985 al 28 giugno 1986);
–    Vittorio Marciano (sindaco dal 14 settembre 1992 al 6 febbraio 1993);
–    Antonio Miele (sindaco dal 13 maggio 2001 al 22 febbraio 2003);
–    Sandro Bartolomeo ( 1° mandato: sindaco dal 22 dicembre 1993 al 18 dicembre 1997; 2° mandato: sindaco dal 18 dicembre 1997 al mese di febbraio 2001; 3° mandato: sindaco dal 30 giugno 2003 al mese di aprile 2008);

Al termine della seduta consiliare seguirà un buffet a cura dell’I.p.s.s.ar. “A.Celletti” di Formia

Giovedì 15 Marzo 2012:
Torre di Mola – ore 16,30 – Acquisizione ufficiale del patrimonio comunale della Torre di Mola. Apertura della Torre di Mola e inaugurazione della Mostra Storico-documentale, alla presenza del sindaco e delle massime autorità istituzionali, civili e militari. La mostra con esposizione di stampe, dipinti, acquerelli, documenti dell’archivio storico comunale e filatelia, resterà aperta dal 15 al 24 marzo 2012, dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00.

Venerdì 16 Marzo 2012:
Teatro Remigio Paone – ore 16,30 – Convegno storico “Un viaggio nella storia di Formia”

Sabato 17 Marzo 2012:
Piazza della Vittoria: – ore 17,30 – Sbandiearatori dei Casali di Minturno con corteo storico.
Piazza della Vittoria: – ore 21,00 – “Partire Partirò”. I canti popolari tra gli Aurunci e il Mare. Concerto di Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana e Coro Popolare.

Domenica 18 Marzo 2012:
Villa Comunale: – ore 10,30 – Spettacolo e attività ludiche per bambini
Teatro Remigio Paone: – ore 10,45 – Concerto della Banda Musicale della città di Formia “Umberto Scipione” diretto del M° Filippo Di Maio.
Teatro Remigio Paone – ore 18,00 – Simone Sala Trio in concerto con “L’Italia nel mondo…dalla classica al jazz”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social