LATINA: NICOLA RAO PRESENTA “COLPO AL CUORE”. PARTECIPA IL SINDACO DI GIORGI

*Nicola Rao*

Il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, parteciperà alla presentazione del libro del giornalista RAI, Nicola Rao, in programma venerdì 9 marzo alle ore 17,30 nella sala Pinacoteca del teatro “D’Annunzio” di Latina (ingresso da via Oreste Leonardi). L’iniziativa è promossa dall’associazione “Idea Promotion”, con il patrocinio del Comune di Latina.

Il libro: COLPO AL CUORE. Dai pentiti ai “metodi speciali”: come lo Stato uccise le BR. La storia mai raccontata, (Sperling & Kupfer, 2011) è un saggio-inchiesta sugli ultimi 500 giorni  delle Brigate Rosse: dal maggio 1981 all’ottobre 1982.

Gli ultimi giorni delle Br sono ricostruiti in un reportage che rivela retroscena inediti e scottanti sulla distruzione della più temibile e sanguinaria organizzazione terroristica della storia italiana. Nicola Rao ricostruisce il “Colpo al cuore” inferto dallo Stato alle Brigate Rosse. Quella guerra fu vinta anche grazie alla tortura e Rao ripercorre l’epilogo della storia delle Br, dal maggio 1981 all’ottobre 1982, in particolare l’episodio che provocò la reazione finale dello Stato: il rapimento del generale americano Dozier (17 dicembre 1981).

Nella vasta letteratura sulla storia delle Brigate Rosse, questo libro rappresenta uno dei contributi più originali. Non solo perché si basa su dichiarazioni inedite del terrrorista Antonio Savasta, che per la prima volta illuminando molti punti oscuri della parabola brigatista, ma perché mostra – grazie a testimonianze dirette – come si ricorse talvolta a “trattamenti” molto particolari per incrinare il muro di silenzio dei terroristi.

NICOLA RAO

E’ nato a Latina nel 1962, giornalista professionista, vive e lavora a Roma
Attualmente ricopre l’incarico di responsabile del TGR Lazio della Rai.
Ha scritto altri libri tra cui:
–    La fiamma e la celtica (2006)
–    Il sangue e la celtica (2008)
–    Il piombo e la celtica (2009)
–    Un saggio per il volume “Giusva” (2011, libro + DVD)
Già autore di una precisa ricostruzione in tre volumi della destra estrema in Italia nota come la “Trilogia della Celtica”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social