FONDI: APPELLO DELLA PRO LOCO PER IL CAMPING SANT’ANASTASIA

La Pro Loco Fondi, attraverso il suo presidente Gaetano Orticelli, esprime fiducia, nell’opera che la magistratura sta compiendo, sulla problematica del Camping Sant’Anastasia di Fondi, struttura turistica chiusa e posta sotto sequestro sul litorale fondano l’anno scorso.

“Allo stesso tempo – prosegue Orticelli – prendiamo atto del sit-in di protesta, messo in atto all’ingresso del Municipio di Fondi dal responsabile del Camping, Franco Tallarini, al quale la Pro Loco esprime solidarietà nell’azione promossa, tesa a trovare una soluzione che porti ad una riapertura (temporanea e straordinaria) della struttura ricettiva. Si auspica che l’azione di Tallarini, le cui condizioni fisiche non sono ottimali, escluda e sospenda lo sciopero della fame, altamente pericoloso per la sua salute”.

Considera infine Orticelli: “Nel momento di grave crisi economica ed occupazionale, vedere chiusa una così grande ed organizzata struttura turistica, che forte richiamo ha prodotto per il turismo anche internazionale, appare sinceramente una iattura. La Pro Loco Fondi, quindi, proprio per tutelare il lavoro ed il sostentamento economico di centinaia di famiglie, rivolge un forte appello alle autorità competenti a mettere in atto azioni tese alla risoluzione della questione”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social