OCCASIONE SCIUPATA PER LA CENTURY. A POMEZIA FINISCE 3-1

Nel giorno della clamorosa sconfitta interna della Gymnastic con il Gaeta, la Century Latina non riesce a recuperare punti preziosi per la vetta uscendo sconfitta dal campo della Laurentum. A Pomezia infatti finisce 3-1 al termine di una gara bloccata per larghi tratti ma meritatamente portata a termine dai rossoneri padroni di casa. Un brusco ko che va a confermare un trend assolutamente negativo in questo 2012 con solo due vittorie all’attivo sulle sette disputate. La sconfitta di Pomezia evidenzia anche le tante assenze come quelle di Gaito (squalificato) e quelle improvvise di Angeletti (problemi alla caviglia) e D’Angelo (attacco influenzale) che vanno ad aggiungersi ai vari Di Mauro e Di Giorgi sempre ai box. Mister Angeletti si è presentato così con una squadra rimaneggiata che non è riuscita ad arginare le buone iniziative dei padroni di casa pericolosi sin dal primo momento.

Già al 3’ infatti arriva il palo di Martinelli complice una deviazione di Ciarla. L’estremo difensore ospite passa i primi minuti della partita sotto pressione con continui interventi. La Century riesce a rispondere al 5’ quando Terenzi manca di poco la porta con un bel diagonale di destro. All’11 grande contropiede Di Pastena-Terenzi ma De Santis salva in uscita sul numero otto nerazzurro. Dal quasi gol del Latina arriva il colpo da biliardo di Decina che riesce a battere Ciarla con un preciso diagonale dalla destra e portare in vantaggio l’Ask Laurentum. I pontini provano a reagire e al 14’ rischiano di agguantare il pari con la doppia occasione Ciuffa-Prezioso. Il forcing dei padroni di casa cresce e in almeno due occasioni Margani impegna severamente Ciarla. La pressione continua ma al 17’ arriva il gol del pareggio di Ciuffa, ben servito da Terenzi in un’azione di rimessa. Il Pomezia controlla il gioco tanto che al 26’ arriva l’altro palo di Ingenito e poco più tardi ancora Margani si rende pericoloso.

È lo spirito combattivo del Pomezia a fare la differenza sul gioco così al quinto, su un passaggio errato della retroguardia pontina, irrompe Serru che va a battere Ciarla per il 2-1. Come nel primo tempo Terenzi ha la palla del pari ma stavolta il suo tiro va a scheggiare il palo alla sinistra di De Santis per la disperazione dei pontini. Il Latina appare spento così al nono ci pensa Pasquale ad affievolire le speranze di rimonta pontine e mettere il risultato sul 3-1. Sul doppio svantaggio sembra esserci una timida reazione ma la Century sembra svegliarsi davvero troppo tardi. Al 26’ prima Terenzi, poi Maggiarra ed infine Martufi impegnano severamente De Santis senza trovare il varco vincente. Al 27’ sembra esserci la palla buona per Terenzi ma l’estremo locale respinge nuovamente mentre a tempo ormai scaduto è Serra a mancare il gol a porta libera. L’occasione sancisce definitivamente la vittoria della squadra di casa che però perde ingenuamente Margani, espulso quando le due squadre erano già dirette negli spogliatoi.

ASK POMEZIA LAURENTUM – CENTURY FUTSAL LATINA 3-1 (1-1 pt)

ASK POMEZIA LAURENTUM: Di Bella, Decina, Serru, Antenos, Luzzo, Cefaro, Pasquale, Martinelli, Pula, Margani, Ingenito, De Santis. All.Campioni

CENTURY FUTSAL LATINA: Ciarla, Abbenda, Di Pastena, Ciuffa, Martufi, Serra, Terenzi, Prezioso, Angeletti, Maggiarra, Gregori. All. Angeletti

ARBITRO: Colangeli di Aprilia

MARCATORI: 12’ Decina, 17’ Ciuffa, 5’st Serru, 9st’ Pasquale

NOTE – ammoniti: Ciarla. Espulso a fine partita Margani

You must be logged in to post a comment Login

h24Social