TERZO QUARTO DECISIVO, L’AUTOSOFT BASKET SCAURI PASSA 88-65 A PALESTRINA

Itop Palestrina – Autosoft Scauri 65-88

Parziali: 18-12, 31-32, 50-64

Arbitri: Michele Canazza, Andrea Chiodi

Itop Palestrina: Ricciardi 18, Nozzolillo 13, Basanisi 3, Omoregie 8, Tabbi 5, Brenda 10, Lorenzetti 8, Molinari, Quartuccio, Cara. All. Cecconi

Autosoft Scauri: Richotti 14, Bagnoli 26, Pignalosa 22, Requena 12, Lombardo, Raskovic 5, Violo 7, Marinello 2, Basile, De Lise. All. Fabbri

Note – T2: 24/54 (P), 29/57 (S); T3: 3/24 (P), 5/12 (S); TL: 8/14 (P), 15/24 (S); Rimb. 19/19 (P), 33/17 (S); Val. 53 (P), 109 (S).

Trasferta vincente a Palestrina: Scauri esulta ancora. La squadra di coach Fabbri centra la terza vittoria consecutiva nel recupero della 22esima giornata. E aggancia a quota 24 il Francavilla, distante due lunghezze dalla quinta piazza. Determinante ai fini del risultato finale l’ottimo terzo quarto disputato dai biancazzurri autori di 32 punti a 19. Ma andiamo con ordine.

Alla palla a due i padroni di casa schierano Omoregie, Basanisi, Nozzolillo, Ricciardi e Tabbi. Scauri risponde con Richotti (14 pt, 7/11 da due), Pignalosa (22, 5/8 da tre), Bagnoli (26, 10/19, 6/9 ai liberi,15 rimb.), Lombardo e Requena (12, 5/8 da due).

Il primo quarto è di marca prenestina (14-7 al 6′), che impone il proprio agonismo fino al +11 (25-14 al 13′) firmato da Nozolillo con una tripla. Poi Scauri sistema la difesa e inizia a ridurre lo svantaggio con un parziale di 8-0 (25-21 al 15′). Bagnoli prima del riposo lungo capitalizza da sotto il tanto sospirato sorpasso (31-32).

Dopo un sostanziale equilibrio (36-36 al 22′) nel terzo quarto la compagine tirrenica allunga in modo deciso e con Pignalosa dalla distanza firma il +14 (50-64 al 30′). Nell’ultimo parziale non c’è più storia: Scauri difende la vittoria e arrotonda il vantaggio fino al +23 finale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social