RUBANO IN UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO “CINESE”. DUE RAGAZZE MINORENNI ARRESTATE PER RAPINA IN CONCORSO

RUBANO IN UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO “CINESE”. DUE RAGAZZE MINORENNI ARRESTATE PER RAPINA IN CONCORSO

Ieri a Gaeta, alle ore 18:00 circa, nel corso di una specifico servizio per il controllo del territorio, i Carabinieri del NORM del locale Comando Compagnia, hanno arrestato due ragazze del luogo, una 17enne ed una 16enne, per il reato di rapina in concorso.
Le ragazze, alle ore 16:30 circa, all’interno di un negozio di abbigliamento gestito da cittadini di nazionalità cinese, si impossessavano, furtivamente, di alcuni capi abbigliamento, cercando di darsi alla fuga.
Scoperte dalla proprietaria, una donna 30enne cinese, al fine di guadagnare la fuga, una delle due ragazze la colpiva con un pugno alla testa.
L’immediato intervento dei Carabinieri operanti, consentiva di bloccare le due ragazze e di arrestarle per il reato di rapina.
Entrambe sono state accompagnate presso il Centro di Prima Accoglienza di Roma, mentre la vittima veniva soccorsa e ricoverata e tenuta in osservazione presso l’ospedale di Formia perché affetta da “trauma cranico”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }