SOSPESE LE MANIFESTAZIONI A ROMA DEGLI LSU DELLA XIII E XVII COMUNITA’ MONTANA

Il segretario provinciale della Cgil Fp Maria Cristina Compagno, per conto dei lavoratori ex Lsu della XIII e XVII Comunità Montana della Provincia di Latina, con una lettera inviata al Prefetto di Roma, di Latina, alle Digos di Roma e Latina, comunicando che la Regione Lazio ha convocato la Cgil Fp per il 1° marzo alle ore 11, “conferma lo stato di agitazione degli ex Lsu e sospende le assemblee sit-in previste per il 23 e 24 febbraio a Roma davanti la Regione Lazio in attesa di addivenire alla risoluzione della problematica. Preavvisa fin da ora che in mancanza di certezze per il futuro lavorativo degli Lsu, saranno attivate tutte le azioni ritenute necessarie a tutela degli stessi”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social