IL DERBY CAPORICCIO FONDI – GEOTER GAETA E’ ANCORA AD APPANNAGGIO DEI FONDANI

*@foto di Michòl di Perna*

La Hc Caporiccio Fondi si aggiudica anche il secondo derby del campionato di pallamano di serie A1 contro il Gaeta. Nella terza giornata di ritorno, gli uomini di mister De Santis non hanno avuto grosse difficoltà a portare a casa una vittoria importante per mantenere il vertice della classifica ma anche per consolidare le certezze di questo gruppo. Era necessario fare una prova di livello per allontanare qualche incertezza che si era vista nella difficile trasferta di Enna, e Di Manno e compagni hanno risposto sul campo nel migliore dei modi dimostrando di essere pronti a lottare per la promozione fino alla fine del campionato.

Il Gaeta, priva di Onelli, cercava sin dall’inizio di tenere il ritmo della Caporiccio, tentando in particolare di liberare al tiro Yant Sanchez, autore di 14 reti a fine partita. Mister De Santis comandava una difesa 5-1 con Vincenzo Di Manno a cercare di escludere dal gioco proprio il forte terzino del Gaeta. Già al 10’ del primo tempo i padroni di casa operavano il primo break grazie soprattutto alle conclusioni dalla distanza di Campins e Gianluca Di Manno. Solo una grande prestazione del portiere Amendolagine permetteva al Gaeta di rimanere aggrappata al match, colpa anche dei troppi errori dai 6 metri dei fondani. La Caporiccio difendeva bene e riusciva ad impostare un buon gioco d’attacco grazie alla vivacità di Vieyra, ma erano proprio le conclusioni da distanza ravvicinata a non permettere di chiudere la partita già nel primo tempo. Matarazzo e compagni nel finale riuscivano ad accorciare le distanze, tornando anche al meno 1 al 27’, e solo un veloce contropiede di Vincenzo Di Manno permetteva alla Caporiccio di chiudere il primo parziale sul 14 a 11.

La ripresa mostrava un’altra partita. I padroni di casa dopo pochi minuti prendevano completamente in mano le redini del gioco, mettendo in campo la loro migliore arma: attenta difesa e micidiale contropiede.

Grazie anche alle parate del giovane Gionta, e ad una maggiore precisione dai 6 metri, i ragazzi del presidente Cardinale operavano un parziale di 9 a 0 che chiudeva definitivamente la partita riscaldando gli entusiasmi dei tifosi rossoblu. Il Gaeta non riusciva a controbattere alla velocità dei padroni di casa e solo nel finale cercava di limitare il passivo grazie alle reti del solito Sanchez e di Marco Panariello.

La partita si concludeva con il risultato di 31 a 22. La vittoria permette alla Caporiccio Fondi di mantenere la testa della classifica con tre lunghezze sul Romagna che ha però una partita da recuperare proprio contro il Gaeta.

TABELLINO

HC Caporiccio Fondi: Di Manno S 4, Di Manno G 3, Di Manno V. 1 D’Ettorre 4, D’Angelis, Molineri 2, Panariello 1, Zizzo 4, Campins 6, Vieyra 5, Lauretti, Gionta, Pinto 1, Pestillo. All De Santis G.

Geoter Gaeta: Amendolagine, D’Ovidio, Sanchez 14, Matarazzo, Marciano 1, Fiorenzano, Percuoco, Panariello 6, Horvath, Antentomaso 1, Recchiuti, Bettini, Ponticella.

Arbitri : Vairo e Balzano di Salerno

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }