LATINA: 20ENNE STRANIERO ARRESTATO PER LESIONI E RAPINA

Il 14 febbraio, alle ore 01.30 circa, militari del NORM- Aliquota Radiomobile di Latina, nel corso di servizio di controllo del territorio, eseguivano il fermo di indiziato per il delitto di rapina, nei confronti di un cittadino marocchino M.M.20 enne, in Italia senza fissa dimora, gravato da pregiudizi penali per reati di furto, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il  predetto, unitamente ad altra persona rimasta sconosciuta, alle precedenti ore 22.30, in via Medaglia d’Oro, all’interno del Parco Mussolini, dopo aver aggredito con calci e pugni  un connazionale, gli asportava il proprio telefono cellulare.  Nella circostanza, i militari operanti, rintracciavano e bloccavano il prevenuto, recuperando e restituendo la refurtiva al  legittimo proprietario. La vittima veniva ricoverata per le gravi lesioni subite, presso il locale ospedale civile, mentre l’arrestato trattenuto all’interno delle camere di sicurezza dell’Arma in attesa di rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social