RAPINA IN ABITAZIONE A DOGANELLA. I MALVIVENTI PICCHIANO UN 17ENNE

Rapina nel pomeriggio di ieri a Doganella dove ignoti sono penetrati in un’abitazione di via Alessandro III pensando fosse vuota ma al cui interno hanno invece trovato il 17enne figlio dei proprietari di casa. Il giovane, che in quel momento dormiva, svegliato dai rumori si è armato di un bastone ed è sceso al piano di sotto dove i rapinatori però, con una pistola, prima lo hanno immobilizzato e poi colpito con calci e pugni alla testa. Circa duemila euro in preziosi e denato il valore del colpo su cui indagano le forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social