CORI E GIULIANELLO: MUTUO DA 110MILA EURO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEI CENTRI STORICI

*Uno dei centri storici restaurati*

Sulla base di un progetto elaborato dall’assessore al Bilancio Mauro De Lillis e dall’Ufficio tecnico comunale, la Cassa Depositi e Prestiti ha concesso al Comune di Cori un mutuo di 110mila euro per il rifacimento della pavimentazione di vicolo Fini, piazza della Fortuna e le zone limitrofe, un’altra area del centro storico di Cori monte che necessita di una manutenzione tale da garantirne la normale fruizione da parte della cittadinanza.

L’intervento, che inizierà a breve, è consequenziale al precedente restauro dell’attigua piazza San Giovanni e via Indipendenza, sulla sommità della collina su cui è sorta la parte alta del paese, e come tale assume anche una rilevanza simbolica, dato che è il centro storico per eccellenza, da dove è partito il processo di insediamento ed urbanizzazione della città di Cori.

Si procederà alla ricostruzione di un selciato tale da ricreare il fascino delle antiche pavimentazioni in acciottolato e garantirne in futuro una manutenzione minima, con probabile rifacimento della pubblica illuminazione a parete.

Un’intensa opera di riqualificazione dei centri storici di Cori e Giulianello che ha visto impegnata l’Amministrazione comunale in questi anni e che finora ha interessato via della Collegiata, via Goldoni, via del Carroccio, via Catalafimi, via Maestre Pie Venerini, via della Libertà, piazza San Giovanni, via Indipendenza, via degli Scaloni e via del Bottino.

“Vogliamo migliorare la qualità della vita dei cittadini che risiedono in questi preziosi quanto particolari patrimoni abitativi – spiegano il sindaco Tommaso Conti e l’assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Bruschini – non solo aumentando la disponibilità di infrastrutture e servizi al fine di accrescerne la vitalità economico-sociale, ma salvaguardandone e valorizzandone l’identità storica di modo che possano diventare la base per futuri modelli turistici alternativi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social