APRILIA, “FORMICA D’ORO”: SERVIZI SOCIALI PREMIATI DAL FORUM TERZO SETTORE LAZIO

L’Ufficio di Piano Lt1, di cui il Comune di Aprilia è capofila, è stato insignito del riconoscimento della “Formica d’oro” da parte della giuria della V edizione del premio promosso dal Forum del Terzo Settore del Lazio. Si tratta di un importante risultato ottenuto per il lavoro del settore Servizi sociali che gratifica l’intera struttura comunale, ottenuto “per la costante, intelligente attività di promozione, in costante collegamento con il Terzo Settore, delle attività e dei servizi sociali in un distretto particolarmente difficile”.

Il riconoscimento è dato dal Forum TS Lazio ad organizzazioni, media, enti locali e singole personalità che si sono distinti per attività che hanno promosso lo stile di vita e di lavoro del Terzo Settore e per le prassi innovative poste in essere.

Anche per questa edizione del premio “Formica d’oro” la giuria, composta da un rappresentante delle associazioni di promozione sociale, di volontariato, della cooperazione sociale e da un giornalista ha selezionato tra le diverse candidature proposte per le quattro sezioni, realtà e persone di altissimo profilo.

“È questo un riconoscimento inatteso – ha detto il sindaco di Aprilia Domenico D’Alessio – ma che comunque premia la rete di attività e servizi sociali che abbiamo saputo mettere in campo nell’ambito dell’Ufficio di Piano. Do il merito a chi sta lavorando tutti i giorni nel campo di servizi sociali, in un panorama riconosciuto come particolarmente complesso e difficile da gestire. Ma do anche atto all’impegno politico dell’amministrazione che rappresento, che fin dal suo insediamento ha saputo dare il giusto input per garantire politiche sociali adeguate alle esigenze del territorio, e per potenziare i servizi offerti, in un momento peraltro di crisi economica e tagli alla sanità. Quando arrivano riconoscimenti importanti come il premio del Forum per il Terzo Settore, assegnato annualmente ad un Ufficio di Piano per ogni provincia, arriva la più convincente risposta a chi paventa chissà quali gravi carenze perché da alcuni mesi non c’è una figura assessorile di riferimento. Abbiamo dimostrato con i fatti che da quando il sottoscritto ha avocato a sé le deleghe di riferimento, le indicazioni politiche non sono mai mancate in questo come negli altri settori sguarniti di assessorato e le linee guida dell’amministrazione non hanno subito alcuna involuzione tale da giustificare gli allarmismi dell’opposizione, che racconta a torto una città socialmente e culturalmente in crisi”.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 18 febbraio nel Salone della Città dell’Altraeconomia, a Roma in piazzale Dino Frisullo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }