ITRI: APERTO IL NUOVO SPORTELLO DEL CONSUMATORE

Ufficializzata a Itri l’apertura di uno sportello del consumatore che opererà al terzo piano del comune di Itri. Lo hanno comunicato, nel corso di una specifica conferenza stampa, il sindaco Giuseppe De Santis, l’assessore alle attività produttive, Elena Palazzo, l’avv. Franco Conte, presidente provinciale della Federconsumatori, che gestirà lo sportello. Al tavolo, con loro, l’assessore provinciale alle attività produttive, Silvio D’Arco, e il capogruppo del PDL in via Costa, Claudio Cardogna, in qualità di consigliere provinciale di Itri. Ai lavori ha pure preso parte l’assessore comunale Giovanni Ialongo.

Tutti gli interventi hanno sottolineato l’importanza dell’attivazione di questa nuova struttura operativa che “ha il compito di informare e di assistere il consumatore, spesso vittima delle pastoie della burocrazia”, come ha evidenziato il sindaco Giuseppe De Santis. L’assessore Palazzo, oltre alla disamina tecnica della nuova realtà consulente, ha invitato tutti a farsi portavoce presso la popolazione del funzionamento del prezioso servizio. Per l’avv. Conte si tratta di “una scelta che va incontro all’interesse della gente alle prese quotidiane con cavilli e trucchi di ogni genere messi in atto dalla stessa struttura pubblica. Sarà un’assistenza gratuita fornita dal personale della Federconsumatori”.  D’Arco ha tenuto a rimarcare che “la scelta di Itri è stata fortemente voluta dal suo assessorato provinciale che ha inteso collocare i dieci sportelli del consumatore operanti in provincia non solo nei centri maggiori, ma attivandoli anche in comuni come Sermoneta, Cori, Itri e altri, proprio per mostrare un’attenzione rivolta alla composita realtà pontina”. Cardogna ha evidenziato il fatto che “l’apertura dello Sportello, dopo l’ottenimento del quinquennio per l’istituto agrario, uno dei venti istituti specializzati un tutta Italia (tra i quali il nautico “Caboto” di Gaeta), caratterizza la crescita del centro aurunco per la qualità dell’offerta fornita all’utenza in diversi settori”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social