LAZIO. FILAS SPA: “90 GIORNI SPESI BENE” A SOSTEGNO DELLE PMI

Sette milioni e duecentomila euro di finanziamenti alle Pmi in soli “novanta giorni spesi bene”, come ha sottolineato con soddisfazione il direttore generale di Filas Spa, Laura Tassinari, in audizione in commissione Sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo. Nel corso dei lavori della commissione presieduta da Giancarlo Miele (Pdl), l’ingegner Tassinari ha spiegato che società regionale da lei diretta ha deliberato finora l’erogazione di finanziamenti per sessantotto progetti innovativi, sui 224 presentati, per i quattro bandi del Por Fesr 2007-2013 aperti. I bandi sono “a sportello”, vale a dire resteranno aperti fino al 30 giugno 2013 o a esaurimento dei 58 milioni di euro cofinanziati dall’Unione europea disponibili.

“Siamo abbastanza orgogliosi di quanto fatto finora – ha proseguito l’ingegner Tassinari in audizione – I progetti ammessi ai finanziamenti riguardano il risparmio energetico, la produzione industriale, l’itc applicata ai beni culturali, la domotica. I finanziamenti deliberati per 7,2 milioni di euro attiveranno sul territorio laziale progetti innovativi del valore di 13, 2 milioni. Si stima – ha concluso l’ingegner Tassinari – che con il completo impiego dei 58 milioni di euro messi a disposizione dai quattro bandi (microinnovazione, co-research, spin-off, voucher), i fondi genereranno sul territorio laziale circa 106,4 milioni di euro di investimenti totali”. Insomma, la maggior parte dei finanziamenti è ancora disponibile per i progetti innovativi delle piccole e medie imprese del Lazio.

Soddisfatto anche il presidente della commissione, Miele: “Con questa audizione – ha dichiarato a conclusione dei lavori – abbiamo acquisito la consapevolezza che i quattro bandi per l’innovazione delle piccole e medie imprese corrispondono in pieno alle esigenze del territorio. Speriamo che, grazie all’attività d’informazione, possa crescere esponenzialmente in numero di imprese che parteciperanno a questi bandi a sportello”.

Le piccole e medie imprese del Lazio potranno accedere ai quattro bandi tramite Filas Spa. Le domande di partecipazione devono essere presentate per via telematica, utilizzando i moduli, disponibili fino al 30 giugno 2013 o fino a esaurimento delle risorse, tramite il sito www.filas.it .

Presenti, oltre al presidente della Commissione Miele, i consiglieri Chiara Colosimo (Pdl), Mario Mei (Api), Luciano Romanzi (Psi), Pietro Sbardella (Udc).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social