“QUADRI CANADESI”, PRESENTATO A CORI L’ULTIMO LIBRO DI PIETRO VITELLI

L’Amministrazione comunale di Cori, in collaborazione con l’associazione culturale Arcadia, ha presentato ieri pomeriggio, presso la Sala Conferenze del Museo della Città e del Territorio, il libro di poesie “Quadri Canadesi” di Pietro Vitelli.

Al tavolo con lo scrittore premiato per la poesia e la saggistica storica, erano seduti il sindaco di Cori Tommaso Conti e il delegato alla Cultura Giorgio Chiominto, Salvatore La Penna e l’editore Eraldo Boiardi, mentre la lettura delle poesie è stata curata dall’attrice Francesca Corbi.

Quadri canadesi racconta con versi semplici e densi il Canada visitato dall’autore in numerosi viaggi, le persone incontrate, le emozioni vissute, e nell’affrontare l’inquietudine del vivere suscita sentimenti di speranza. È un omaggio all’amicizia, una memoria di sogni d’amore, una partecipata narrazione delle fatiche, dei successi, delle amarezze, delle gioie delle comunità italiane emigrate in Canada soprattutto dal Basso Lazio, Ciociaria e provincia di Latina.

Pietro Vitelli è nato a Cori nel 1937 e nel 1999 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana. Ha vissuto a lungo in Piemonte come funzionario del Ministero delle Finanze di cui è stato poi dirigente nel Lazio e in Abruzzo preso l’Agenzia delle Entrate. Ha ricoperto diverse cariche politiche: è stato Consigliere comunale a Roccamassima, Cisterna e Latina, Consigliere e Assessore al bilancio e programmazione della Provincia di Latina, Consigliere regionale del Lazio per due legislature e della Regione Lazio è anche stato Assessore ai trasporti, energia e protezione civile, nonché Sindaco di Cori.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social