LA CIESSE BROLO SCHIACCIA 3-0 LA SERAPO VOLLEY GAETA

*Francesco Giglio*

La Serapo Volley Gaeta chiude il girone d’andata del campionato di serie B1 maschile con la battuta d’arresto sul parquet della Ciesse Brolo. Nell’infuocato Palasport comunale di via Quasimodo i messinesi si impongono per 3-0 (25-16, 25-16, 25-18) in poco più di un’ora ai biancazzuri e volano al terzo posto in classifica nel girone C, a – 3 dalla capolista Coserplast Matera, prossimo avversario di Andriano e compagni. Per i siciliani, già con il pass in tasca per la final four nazionale di Coppa Italia di serie B1, si tratta della settima affermazione e la quarta consecutiva, mentre i gaetani chiudono al giro di boa al penultimo posto con tre punti, con nove sconfitte e l’unica vittoria incassata nello scontro salvezza esterno dello scorso 7 gennaio contro la Mymamy Reggio Calabria.

Il tecnico gaetano Tony Bove, che lasciava a casa lo schiacciatore Bruno Di Gabriele (influenzato) e l’altro libero Davide De Meo, schierava il sestetto iniziale composto dalla diagonale Pazzoni-De Luca (l’ex in campo salutato da una ovazione dei 400 spettatori), dai centrali Miscione e Campanini, dagli schiacciatori Andriano ed Ollari con Di Nucci nel ruolo di libero. Dall’altra parte della rete mister Giuseppe Romeo presentava la migliore formazione con il regista Laterza, il temibile opposto Nuzzo, i centrali Pasciuta e Costantino e il tandem di martelli formato da Lotito (capitano) e dall’italo-cubano Argilagos con il libero Scolaro. Primi due set con Brolo, che menava le danze con il palleggiatore Laterza, che innescava le bocche da fuoco Lotito, Nuzzo e Argilagos, letteralmente devastanti per la difesa della Serapo, che riusciva a limitare i danni e contenere il gap con il trio De Luca-Andriano-Miscione, il top scorer dei suoi con 11 punti che ripeteva nei muri (11-7 per i gaetani) la bella prestazione offerta la scorsa settimana contro Ortona. Il divario però si faceva pesante e i padroni di casa incassavano agevolmente i primi due set. Nel terzo parziale i gaetani restavano a stretto contatto, ma i siciliani volavano sia in attacco (54% contro il 33% della Serapo) che in battuta, che si rivelava l’arma vincente.

“Abbiamo cercato di tenere il loro ritmo ma Brolo si è confermato un avversario di ben altro livello, completo in ogni reparto – commenta il palleggiatore gaetano Francesco Giglio – Noi ce l’abbiamo messa tutta, ma obiettivamente c’era poco da fare. La differenza l’ha fatta la battuta che ci ha creato seri problemi in ricezione”.

CIESSE VOLLEY BROLO: Laterza 6, Pasciuta 8, Costantino 7, Lotito 12, Nuzzo 10, Argilagos 10, Riolo, Muscarà, Maiorana, Scolaro (L). N.E. Percoco e Limberger. All. Giuseppe Romeo

SERAPO VOLLEY GAETA: De Luca 5, Campanini 4, Tenti 1, Andriano 9, Miscione 11, Ollari 2, Pazzoni, Giglio, Di Nucci (L). N.E. Durante. All. Tony Bove. Assistente Stefano Beltrame.

ARBITRI: Claudio Spartà e Andrea Luca Caniglia di Catania.

PARZIALI: 25-16, 25-16, 25-18

You must be logged in to post a comment Login

h24Social