FONDI: SABATO LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO “L’OLIO DELLE COLLINE”

FONDI: SABATO LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO “L’OLIO DELLE COLLINE”

Si svolgerà nel pomeriggio di Sabato 28 Gennaio presso la sala convegni del Palazzo Caetani di Fondi la cerimonia di premiazione del 7° Concorso provinciale “L’olio delle colline”.
L’iniziativa, che ha lo scopo di promuovere e valorizzare gli oli extra vergine di oliva prodotti nella provincia di Latina e stimolare olivicoltori e frantoiani nel miglioramento della qualità, è promossa dal CAPOL – Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole di Latina in collaborazione con l’ASPOL – Associazione Provinciale Olivicoli Latina, sostenuta dall’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Latina e dal Comune di Fondi e patrocinata da Regione Lazio, CREIA, Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, XIII Comunità Montana dei Monti Lepini e Ausoni, XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci, Camera di Commercio di Latina, UNAPROL – Consorzio Olivicolo Italiano, IBIMET e LILT.
La partecipazione al concorso era riservata ad olivicoltori e produttori di olio in proprio, singoli o associati, a fronte di una produzione di almeno 100 chilogrammi di olio nell’annata 2011/2012. Nonostante la stagione non favorevole – rispetto allo scorso anno si stima che il raccolto sarà inferiore di circa il 30% – gli olivicoltori locali hanno risposto in massa facendo registrare un nuovo record facendo registrare oltre 300 iscrizioni, con un incremento del 20% rispetto alla precedente edizione, e ciò grazie ad una maggiore partecipazione di ovicoltori dei Comuni ricadenti nell’area degli Ausoni (42%) e Aurunci (30%).
In questi ultimi anni l’olio della provincia di Latina ha raggiunto i vertici della qualità. Ne è testimonianza il recente riconoscimento europeo del marchio di Denominazione di Origine Protetta dell’olio extra vergine DOP “Colline Pontine”.
La manifestazione avrà inizio alle ore 16.00 con il convegno “Paesaggio dell’extravergine e buona pratica agricola dei Monti Lepini, Ausoni e Aurunci”, aperto dai saluti inaugurali del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e dell’Assessore all’Agricoltura Beniamino Maschietto, cui farà seguito l’introduzione ai lavori di Luigi Centauri, Presidente CAPOL e coordinatore del concorso.
Numerosi i temi affrontati dai numerosi e qualificati relatori, tra i quali figurano docenti universitari, medici, ricercatori e specialisti del settore: “L’olivo: risorsa del territorio dei Lepini, Ausoni e Aurunci”, “I paesaggi dell’extravergine. Le aziende olivicole dei Lepini, Ausoni e Aurunci”, “Olivicoltura di qualità e territorio: DOP colline pontine”, “Olio extravergine di oliva e salute”, “La qualità degli oli extravergini di oliva italiani provenienti da cultivar tradizionali in relazione alle variabili di processo”, “Analisi sensoriale per il miglioramento qualitativo dell’olivicoltura pontina”. Le conclusioni saranno affidate ad Enrico Tiero, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Latina. Interverranno il Presidente dell’Amministrazione provinciale di Latina Armando Cusani, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio Angela Birindelli, il Presidente della Camera di Commercio Vincenzo Zottola ed il Presidente UNAPROL Consorzio Olivicolo Italiano Massimo Gargano.
L’iniziativa terminerà con la premiazione dei vincitori delle sezioni del concorso e la consegna degli attestati a tutti i partecipanti.
Al termine della manifestazione è prevista una degustazione di prodotti tipici locali.
«E’ opportuno evidenziare – dichiara Luigi Centauri – che questo appuntamento non mira ad eleggere il miglior olio bensì a creare tra produttori e consumatori una coscienza della qualità, una predisposizione a fare e scegliere sempre meglio. Quest’anno la manifestazione conclusiva si svolge per la prima volta a Fondi. All’Amministrazione comunale, e in modo particolare al Sindaco Salvatore De Meo e all’Assessore all’Agricoltura Beniamino Maschietto, va un sentito ringraziamento per aver fatto proprio il progetto, assicurando una fattiva collaborazione per la piena riuscita dell’evento».

You must be logged in to post a comment Login

h24Social