LA CAFFE’ CIRCI SABAUDIA OSPITA CIVITAVECCHIA

*Chiara Carminati (foto di Enrico Paoletti)*

Alla ricerca di conferme. L’ultima giornata del girone d’andata del campionato femminile di pallavolo di serie B1 vedrà la Caffè Circi impegnata a Sabaudia contro il Civitavecchia: così dopo due vittorie esaltanti, contro la prima e la seconda squadra in classifica, un nemico importante può essere quello psicologico anche perché molto spesso nello sport la cattiveria agonistica, la determinazione e la concentrazione fanno la differenza, per questo il pubblico di Sabaudia si aspetta una prova di cuore e testa. Così la Caffè Circi Sabaudia torna a giocare in casa dopo l’esaltante trasferta umbra in casa della capolista Sgm Graficonsul San Mariano di Corciano dalla quale è arrivata la vittoria, tutta in rimonta, per 1-3 (parziali: 25-19, 14-25, 21-25 e 18-25). Un successo netto, importante, cercato e ottenuto dopo l’altro exploit, casalingo, con il Bisonte Azzurra di San Casciano Val di Pesa (seconda in classifica). Queste due vittorie hanno fatto schizzare di nuovo in alto le ambizioni della Caffè Circi Sabaudia che è salita a quota 23 punti a due lunghezze dalla zona play-off, staccata di un solo punto dall’Alfieri Cagliari.

“Con il San Mariano ho visto le mie giocatrici concentrate fin dall’inizio, ho percepito subito che sarebbe stata una partita esaltante anche se in avvio gli spazi molto ampi del palazzetto ci hanno creato qualche problema di riferimenti che ha penalizzato la ricezione – ha spiegato Daniela Casalvieri, coach della Caffè Circi – siamo state brave a sistemare le cose e poi la partita è proseguita così come l’avevamo preparata. Voglio sottolineare la buona prestazione collettiva, la consapevolezza della squadra e la crescita dei nostri sistemi di gioco: realizzare 17 muri punto e ottenere il 40% in attacco in casa della capolista è un buon risultato che mi lascia ben sperare”.

L’avversario sulla strada del Sabaudia è il Civitavecchia reduce dalla vittoria al quinto set in casa con il Trevi (3-2, questi i parziali: 25-21, 22-25, 25-19, 14-25 e 15-10) e che in classifica sta lottando per staccarsi ulteriormente dalla zona rossa: occupa l’undicesima posizione con 12 punti mantenendo quattro lunghezze di vantaggio sull’Ast Latina. La compagine tirrenica allenata da Milo Di Remigio, nelle ultime cinque partite ha ottenuto sette punti frutto di due vittorie (con il Casal Dè Pazzi per 3-1 e con Trevi per 3-2), strappando punti anche al San Mariano e all’Alfieri Cagliari con cui ha perso lottando fino al tie-break. Si tratta dunque di un avversario che può mettere sicuramente in difficoltà chiunque.

DE LILLIS – Un problema muscolare ha fermato Sofia De Lillis, la giovanissima schiacciatrice di Borgo Faiti, a pochi chilometri da Latina, non sarà a disposizione dell’allenatrice per almeno quattro settimane.

COPPA ITALIA – La Federazione ha reso noto le date e gli orari della doppia sfida valida per i quarti di finale di Coppa Italia che vedrà la Caffè Circi impegnata contro la Primadonna Collection Bari. La partita d’andata è in programma in Puglia l’8 febbraio prossimo alle ore 19 presso il palasport di Carbonara di Bari, mentre il ritorno a Sabaudia si giocherà il 18 febbraio alle 18.30. Sarà una sfida molto sentita in particolare per due giocatrici della Caffè Circi, la palleggiatrice Tonia Mezzapesa e la centrale Paola Cesario, entrambe pugliesi e rispettivamente di Noci e Monopoli.

CAMPIONATO – Per la sfida con il Civitavecchia la Casalvieri ha convocato: Mezzapesa, Scognamillo, Fiore, Cimoli, Agola, Cesario, Carminati, Donarelli, Morgia, De Angelis, Giovannini e Miatello. Il match verrà diretto da Luca Russo e Deborah Proietti. La partita inizia alle ore 18, l’apertura dei cancelli è prevista un’ora prima, l’ingresso è gratuito.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]