LENOLA E MAENZA, QUATTRO PERSONE DENUNCIATE PER COSTRUZIONE ABUSIVA

Ieri a Lenola,  i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, segnatamente finalizzati al contrasto dell’abusivismo edilizio, deferivano in stato di libertà C.L. 54 enne di Fondi.
Militari operanti accertavano che il predetto, in qualità di proprietario di uno stabile stava eseguendo opere di straordinaria manutenzione, consistenti nella tramezzatura interna dei locali, in assenza della prescritta preventiva autorizzazione sismica.

Sempre ieri a Maenza, i militari della locale Stazione Carabinieri,  deferivano in stato di libertà T.G. 62 enne commerciante, T.G. 51 enne imprenditore edile e B.G. 49 enne geometra, tutti del luogo, che in  località Monte Acuto, avevano realizzato un manufatto esteso su circa 100 metri quadri, da destinare ad uso commerciale. Il valore del fabbricato, sottoposto a sequestro, ammonta ad euro 50.000 circa.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social