APRILIA: GUARDIA DI FINANZA ARRESTA UNA DONNA PER SPENDITA DI BANCONOTE FALSE

APRILIA: GUARDIA DI FINANZA ARRESTA UNA DONNA PER SPENDITA DI BANCONOTE FALSE

Nella mattinata di sabato 14 gennaio, la Guardia di Finanza di Aprilia ha tratto in arresto una donna che tentava di effettuare acquisti al mercato settimanale pagando con banconote false.

Nel corso di un servizio in materia di “controlli strumentali”, nei pressi del mercato settimanale, alcuni Militari della locale Tenenza venivano informati che una signora dell’età apparente di circa 60 anni si aggirava tra i banchi vendita, utilizzando banconote false per effettuare le proprie compere.

Nonostante la confusione, gli operanti sono riusciti ad individuare la persona segnalata proprio mentre stava effettuando un acquisto di fiori con una banconota falsa da 100 euro.

Dopo aver assistito a tale vicenda, i militari sono intervenuti, hanno fermato la sessantenne, di origine siciliana ma dimorante in Ardea, con numerosi precedenti alle spalle per vari reati, e sequestrato la banconota.

Durante il trasporto in caserma, la donna ha anche cercato di disfarsi delle ulteriori banconote del taglio di 100 euro in suo possesso, tentando di nasconderle all’interno del sedile posteriore dell’autovettura di servizio. Ma invano.

Giunti in caserma, a seguito della perquisizione personale sono state ritrovate banconote vere, costituenti il resto di un precedente acquisto, effettuato con un’altra banconota falsa da 100 euro.

Tuttavia, proprio grazie allo scontrino fiscale emesso per quella spesa, è stato possibile rintracciare il venditore ambulante e recuperare la banconota.

Processata con rito per direttissima, nei confronti della signora è stata applicata la misura degli arresti domiciliari per dodici mesi e la multa di 600 euro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social