UN RIGORE DI FOSSATI E IL LATINA BATTE 1-0 LA CARRARESE

LATINA-CARRARESE 1-0

Latina: Martinuzzi, Cafiero, Toscano, Burrai, Burzigotti, Farina, Matute, Berardi (38’ st Tortori), Bernardo, Fossati, Pagliaroli (10’ st Siciliano). A disp.: Baican, Bruscagin, Agius, Citro, Giannusa. All.: Ghirotto

Carrarese: Nocchi, Piccini, Vannucci, Pacciardi, Pasini, Anzalone, Orlandi (34’ st Merini), Corrent (1’ st Taddei), Cori, Gaeta, Giovinco (1’ st Bregliano). A disp.: Gazzoli, Benassi, Conti, Belcastro. All.: Sottili

Arbitro: Bindoni di Venezia. Assistenti: Abruzzese di Foggia e Calò di Molfetta

Note – Ammoniti: Piccini, Fossati, Cafiero, Corrent Espulsi: 35’ Piccini per doppia ammonizione

Marcatori: 9’ Fossati (rig.),

Latina in campo disposto con il 4-3-2-1, mentre la Carrarese si schiera con un classico 4-4-2. Al 6’ colpo di genio di Fossati che verticalizza per Pagliaroli: il baby nerazzurro, bravo a scattare sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Nocchi ma strozza troppo il sinistro e sfuma la prima grossa occasione del Latina. Passano pochissimi minuti e lo stesso Pagliaroli, servito sempre da Fossati, viene steso in area toscana da Piccini: è calcio di rigore. Sul dischetto di presenta Fossati: destro angolato che Nocchi tocca senza evitare, però, il vantaggio nerazzurro. Al 10’ altra azione pericolosa dei nerazzurri: Bernardo appoggia per l’accorrente Burrai, ma il destro del centrocampista termina a lato di un soffio. Il Latina è padrone del campo con un costante possesso palla, la Carrarese non riesce ad uscire dal guscio: il primo tiro in porta degli ospiti arriva al 19’ con Giovinco che spara addosso a Martinuzzi in uscita. Ma è sempre il Latina a comandare le operazioni con Fossati e Pagliaroli, sistemati dietro a Bernardo, che ogni volta entrano in possesso palla creano problemi alla difesa dei marmiferi. Proprio da un’incursione di Pagliaroli, steso al limite dell’area ospite, scaturisce un calcio di punizione (24’) che Burrai spedisce di poco alto. Al 35’ Piccini, già ammonito al 9’ in occasione del fallo da rigore su Pagliaroli, entra in modo scomposto su Toscano e si becca il secondo giallo della sua gara lasciando la Carrarese in inferiorità numerica. Al 40’ ancora Latina con Fossati: il sinistro del gioiello di Monza viene parato da Nocchi. Il primo tempo termina con il Latina avanti 1-0.

La ripresa inizia con due novità nella Carrarese: restano negli spogliatoi Corrent e Giovinco, in campo Bregliano e Taddei. Nessun cambio invece per Marco Ghirotto. I marmiferi nei minuti iniziali di questo secondo tempo sono più propositivi rispetto alla prima frazione, ma è il Latina a rendersi pericoloso con una veloce ripartenza (4’): Fossati si mezzo campo palla al piede e cerca Matute, anticipato di un soffio dal disperato recupero di Anzalone. Al 9’ è sempre Fossati a provarci: il destro da fuori si perde, però, in fallo di fondo. Al 10’ cambia anche Ghirotto: fuori Pagliaroli, in campo Siciliano. Al 12’ si vede la Carrarese: sull’angolo calciato da Bregliano la difesa nerazzurra libera l’area, la palla arriva a Orlandi che dal limite non inquadra la porta. Un minuto dopo, invece, il palo salva il Latina sul sinistro a botta sicura di Gaeta. La Carrarese, nonostante l’inferiorità, gioca una buona ripresa alla ricerca del pari, mentre la manovra nerazzurra non è fluida come nel primo tempo. Al 25’ numero di Bernardo: l’attaccante di Erice raccoglie un errato disimpegno della difesa toscana e in acrobazia sfiora il palo alla destra di Nocchi. I nerazzurri senza fare cose eccezionali riescono a tenere bene, la Carrarese non è più quella di inizio ripresa e per vedere un nuovo tiro nello specchio di una porta bisogna attendere il 32’, quando Nocchi blocca a terra il destro di Burrai. Al 34’ Sottili si gioca l’ultimo cambio: fuori Orlandi, dentro Merini. Al 38’ cambia anche Ghirotto: Tortori entra al posto di Berardi. La gara scivola via senza preoccupazioni per la squadra del capoluogo che sfiora la seconda rete al 45’ con Tortori che solo davanti a Nocchi spara incredibilmente a lato.  Al Francioni dopo 4’ di recupero termina con la vittoria del Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social