CORI: NONNA GELSOMINA COMPIE 100 ANNI

*Gelsomina Grieco*

Circondata dagli abbracci affettuosi di parenti e conoscenti, ha compiuto 100 anni la signora Grieco Gelsomina, nata il 9 gennaio 1912. Seconda di nove figli di una famiglia benestante di Apice, nel beneventano, 25enne si trasferì a Cori per amore, dando alla luce tre figli, due femmine e un maschio, che a loro volta le hanno regalato la gioia di sei nipoti e otto pronipoti.

Nell’archivio mnemonico delle sue tante rievocazioni, vi è il ricordo immancabile legato alla guerra, che nonna Gelsomina racconta col sorriso sulla bocca, mentre gli occhi lucidi tradiscono l’emozione di quei momenti tutt’altro che felici. Durante il secondo conflitto mondiale, si era rifugiata con gli altri nella macchia corese, ma l’accampamento venne raggiunto dai soldati tedeschi, e un ufficiale del Reich  si “riprese” la sveglia che suo marito Tommaso Guidi le aveva riportato dalla Germania, dove lavorava come minatore.

Oggi pomeriggio, presso lla sua abitazione, il parroco don Ottaviano Maurizi ha celebrato la santa messa, con successivo brindisi e tradizionale taglio della torta in onore della festeggiata. Per l’occasione l’Amministrazione comunale ha voluto porgere alla simpatica centenaria gli auguri più affettuosi, a nome di tutta la comunità, donandole una targa ricordo dell’ambito traguardo.

“Accogliamo sempre con entusiasmo e felicitazione queste ricorrenze di longevità dei nostri emeriti concittadini – ha detto il sindaco Tommaso Conti – entrare in queste calde case, mischiarsi con queste amorevoli famiglie, ascoltare da queste persone la testimonianza vissuta di intere pagine di storia, è veramente un’esperienza unica”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social