COMMERCIANTE SORPRESO CON 111 STECCHE DI SIGARETTE RUBATE NEL FRUSINATE, DENUNCIATO DAI CC

Nella giornata di ieri, a Cisterna di Latina, i Carabinieri del locale Comando Stazione, in collaborazione con i colleghi della Sezione Operativa del Comando Territoriale di Aprilia, deferivano, in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, un pregiudicato quarantaquattrenne, del luogo, titolare di un’attività commerciale, perché ritenuto responsabile della violazione all’art. 648 C.P. “ricettazione” . L’uomo a seguito di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di centoundici stecche di sigarette di varie marche, tutte con sigillo del monopolio di Stato, sottoposte a sequestro e rubate a Piglio (FR) il 4 Gennaio 2012.
Il valore refurtiva, ammonta  a  circa 8.000,00 euro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]