FORMIA, PENITRO: ATTI VANDALICI SUL SAGRATO DELLA CHIESA DEL BUON PASTORE

Domenica mattina, molti cittadini che si recavano in chiesa per la S. Messa, sono rimasti esterrefatti nel trovarsi davanti agli occhi una scena raccapricciante.

Sul sagrato della chiesa del Buon Pastore Penitro c’erano una miriade di frammenti di vetro di bottiglie rotte, di ceramica e gesso, la statua della madonnina esterna imbrattata con caffè ed altro, ma la sorpresa che ha lasciato di stucco i presenti ha riguardato i tantissimi pastori sottratti al presepe (allestito dai ragazzi e della parrocchia in un capanno per le festività natalizie) e ridotti in frantumi con detriti ritrovati in tutta l’area della piazza.

Il Parroco del quartiere Don Cristoforo, l’assessore Pecorino e l’intera comunità, condannano fortemente tali gesti, che a memoria di tanti anziani del luogo, non si erano mai visti e tantomeno immaginati.

“Atteggiamenti che non rientrano assolutamente nella nostra cultura, di una frazione tranquilla dove tutto ciò non è nemmeno pensabile, dove da tantissimi anni si allestiscono presepi, si svolgono manifestazioni di vario genere e mai si sono verificati tali gesti nefasti.

Immaginiamo in una bravata di ragazzi che non sapendo come iniziare il nuovo anno, hanno pensato bene di movimentare la notte nel nostro quartiere, distruggendo il presepe e arrecando danni al sagrato… ma prendersela con la statua della madonnina, o con le statuine del presepe allestito per tutti, è un modo davvero vile ed incivile per divertirsi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social