DONNA ARRESTATA SU ORDINE DI CARCERAZIONE

Il 1° gennaio 2012, alle ore 06.00, i Carabinieri della Stazione di Aprilia nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno sorpreso in città due donne, M.V. nata a Roma nell’anno 1982 e I.L., nata in Croazia nell’anno 1982, trovate in possesso, senza giustificato motivo, di un cacciavite della lunghezza di cm. 30. Al controllo effettuato alla Banca Dati delle Forze di Polizia, I.L., nata in Croazia, in Italia senza fissa dimora, è risultata colpita da provvedimento di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso il 19.12.2009 dal Tribunale di Roma per l’espiazione della pena residua di tre mesi e venti giorni di reclusione per reati contro il patrimonio commessi a Roma nel 2006. La donna è stata tratta in arresto ed associata alla Casa Circondariale di Roma Rebibbia. Le due giovani sono state deferite in stato di libertà all’A.G. anche per il possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.