SI CHIAMA GABRIEL IL PRIMO NEONATO DELLA PROVINCIA.

Si chiama Grabiel il primo neonato del 2012 della provincia di Latina.
Il piccolo è nato alle ore 03,51 all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Gabriel, che pesa 4,10 ed è lungo 52cm, è il secondo figlio di una coppia di Sezze.
Un vispo maschietto, nato da genitori indiani che vivono a Fondi, è la prima cicogna che ha fatto tappa presso il reparto di Ostetricia dell’ospedale “San Giovanni di Dio” a Fondi nel nuovo anno.
Il lieto evento si è registrato alle quattro in punto del mattino di Capodanno e, grazie anche alla eccellenza deontologica e professionale del personale del reparto fondano, tutto è filato liscio come l’olio. Al momento di registrare l’evento sul sito, i genitori non avevano ancora deciso quale nome assegnare al neonato, cui, comunque, già era predestinato il cognome Singh. Italiana, e più precisamente itrana, invece, l’ultima nata nel 2011. Alle 8,25 di sabato 31 dicembre, è venuta alla luce Viola Alberti, tre chili e 220 grammi di splendore e solarità. Tranquilla anche, per questo caso, l’operazione del parto.
Felicissimi i genitori che hanno suggellato una storia iniziata sui banchi della scuola media “San Giovanni Bosco” a Itri, dove, nella sezione A, fecero registrare uno stupendo “cursus honorum”. Si tratta di Ilenia Battista, figlia di Ada Lebone e di Antonio, originario di Sperlonga e, da quaranta anni, titolare del bar Battista lungo l’Appia, tra Itri e Fondi, dopo il bivio per Sperlonga. Lui, Salvatore Alberti, è il rampollo maschio di Gaetana Ruggieri e di Tinuccio, marmista a Itri da oltre cinquanta anni. Oggi, Salvatore, continua la tradizione degli artigiani del marmo che il nonno, omonimo e discendente da maestri dell’arte marmorea, trasferì dalla Sicilia a Itri subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. Ai tre eventi, forieri di felicità per i tre nuclei familiari, quelli indiano e quello itrano e latinense, giungano gli auguri di “ad multos annos” dal team redazionale di h24notizie.com.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social