RISPARMIO IDRICO: ACQUALATINA A LENOLA E ROCCAGORGA

Acqualatina S.p.A. torna a rivolgersi ai più piccoli e lo fa nelle piazze dei comuni montani o, comunque, non costieri, con l’iniziativa “Giochi d’acqua in piazza”.

L’iniziativa ha avuto inizio lo scorso 17 dicembre e ha già interessato le piazze dei Comuni di Norma, Sermoneta, Cori, Roccamassima, Castelforte, Spigno Saturnia e SS. Cosma e Damiano. Domani, 29 dicembre, sarà il turno di Lenola e Roccagorga.

“Il nostro personale specializzato – spiegano da Acqualatina – sarà presente con uno stand e coinvolgerà i bambini in attività ludiche, in modo che, giocando e divertendosi, i più piccoli possano prendere confidenza con il tema dell’acqua e vincere gadget con il logo Acqualatina. Il risparmio idrico è un tema sul quale ogni anno la Società investe nell’ottica di sensibilizzare la collettività ad un approccio alla risorsa idrica che ponga attenzione ai temi della sostenibilità ambientale, con il risparmio vero e proprio della risorsa, e sociale, con la riduzione dei costi necessari alla distribuzione e al trattamento delle acque. Per il 2011 – proseguono da Acqualatina – il gestore ha messo in atto una campagna mirata al reale coinvolgimento della popolazione e in particolar modo alla parte più sensibile di essa: i bambini. Già nel corso dell’estate, infatti, Acqualatina S.p.A. ha organizzato dei giochi educativi sulle spiagge del litorale del territorio dell’ATO4, ai quali hanno partecipato circa 10.000 bambini. Acqualatina S.p.A., del resto, prende “a cuore” quest’impegno anche in prima persona: molti sono stati gli interventi già effettuati e che hanno portato a importanti risultati pari a 14 milioni di metri cubi di acqua risparmiati nel solo 2010”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social