MUORE UN 25ENNE FORMIANO. SI IPOTIZZA UN OVERDOSE DI COCAINA

MUORE UN 25ENNE FORMIANO. SI IPOTIZZA UN OVERDOSE DI COCAINA

Sarà il medico legale Maria Varagnani a stabilire la causa del decesso del 25enne di Formia trovato cadavere ieri all’interno della sua abitazione in località S.Maria La Noce. Manca l’ufficialità scientifica ma la morte del giovane sarebbe stata provocata da un’overdose di droga, pare dall’assunzione di cocaina. Ad effettuare il macabro rinvenimento erano stati la madre e un fratello della vittima, lo stesso che ha confermato ai Carabinieri di aver trascorso con il familiare e altri amici la notte di S.Stefano consumando alcune dosi di droga acquistate il giorno prima nel quartiere napoletano di Scampia. La vittima si è sentito male quando si trovava solo in casa. I tempestivi soccorsi dei medici del 118 non sono serviti per strapparlo alla morte. I Carabinieri della Stazione di Formia, con il coordinamento del sostituto procuratore Gregorio Capasso, hanno sentito a lungo il fratello e gli amici della vittima che hanno confermato di essersi ritrovati la sera di S.Stefano per assumere la droga acquistata a Napoli. Sarà l’autopsia a chiarire l’intera vicenda e accertare un altro aspetto: tra gli assuntori della droga, forse tagliata male, solo il 25enne si è sentito male perdendo poi la vita

Scritto da Saverio Forte

You must be logged in to post a comment Login

h24Social