FONDI: COMPLICAZIONI CON I FARMACI, DISPOSTA L’AUTOPSIA

Daniele Pannone, 34enne di Fondi è deceduto la sera di Natale presso l’ospedale “Dono Svizzero” di Formia, dove era stato ricoverato sette giorni prima a causa di complicazioni provocate da farmaci. Il poveretto, dializzato, è stato premurosamente preso in consegna dal personale del reparto di Rianimazione che ha fatto tutto il possibile per evitare il tragico epilogo che si sospettava già dal momento del suo trasferimento dall’ospedale “San Giovanni di Dio” di Fondi. La salma del 34enne è stata posta sotto sequestro dal magistrato di turno che, prima di concedere la liberatoria per la riconsegna ai familiari, ha disposto l’autopsia che dovrebbe avvenire nel primo giorno utile di lavoro dopo Natale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }