ACQUALATINA: NUOVO REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE E PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ISTITUZIONE DI TAVOLO TECNICO

Nei giorni scorsi è stato siglato, dalle Associazioni dei Consumatori firmatarie della Camera di Conciliazione e da Acqualatina S.p.A., il nuovo Regolamento di Conciliazione che espone delle sostanziali modifiche dirette a facilitare l’accesso alla procedura conciliativa da parte degli utenti che ne fanno richiesta,

La Camera di conciliazione paritetica di Acqualatina S.p.A., prima in Italia nel settore idrico, è nata il 1 febbraio 2007 e ad oggi ha permesso ad oltre 1300 utenti di risolvere gratuitamente e definitivamente le controversie con il gestore.

Le Associazioni dei consumatori che hanno aderito al protocollo di conciliazione attualmente sono 16 e tutte facenti parte dell’Organismo di Tutela dei Consumatori e degli Utenti (OTUC), organismo che garantisce il supporto agli utenti nell’ambito territoriale ATO n. 4.

Inoltre, il Gestore e l’OTUC hanno siglato un Protocollo d’intesa, istituendo un tavolo tecnico permanente finalizzato all’analisi delle problematiche correlate alla gestione del Servizio Idrico Integrato, al fine anche di formulare eventuali proposte che verranno poi inviate per approvazione alla Conferenza dei Sindaci.

Per qualsiasi approfondimento è possibile reperire tutte le informazioni e scaricare l’apposita modulistica per accedere alla Camera di conciliazione attraverso il sito web www.acqualatina.it, il sito web www.otuclatina.it, il numero verde 800 085 850, o recandosi presso gli Sportelli Acqualatina, presso il Punto Acqua del proprio Comune o presso gli sportelli delle Associazioni dei Consumatori aderenti alla Camera di Conciliazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social