FONDI: RUBATI 1000 EURO ALLE ELEMENTARI “GONZAGA”. ERANO DESTINATI ALLA CARITAS

Circa mille euro in contanti sono stati portati via dagli uffici della scuola elementare “Gonzaga” a Fondi. La struttura, ubicata nei pressi della zona 167, ai bordi della provinciale Fondi-Stazione-Sperlonga, fa parte del terzo circolo didattico, quello diretto, fino a pochissimi anni fa, da Egidio Iannone, che ne aveva fatto una struttura all’avanguardia per le tecniche innovative e l’impegno profuso da dirigenti e operatori scolastici nella realizzazione degli apprezzati progetti messi in cantiere. Gli ignoti autori del furto, forse anche una sola persona, non hanno lasciato segni della loro presenza malavitosa nei locali, in quanto potrebbero -secondo le prime ipotesi formulate dalla Polizia di Stato del commissariato di largo Evangelista, diretto dal vicequestore Massimo Mazio- essere rimasti chiusi spontaneamente all’interno della scuola al termine delle lezioni di sabato 17 e, di conseguenza, avrebbero agito indisturbati quando l’edificio era praticamente deserto. Tanto più che non hanno incontrato difficoltà a portare via i mille euro raccolti per beneficenza a favore della Caritas, in quanto chi avrebbe dovuto custodirli non ha provveduto a chiuderli nella cassaforte dove la dirigente Maria Luigia Bonelli raccomanda sempre di riporre il materiale di una certa importanza e, a maggior ragione, le eventuali somme di denaro momentaneamente in possesso della scuola. Fino alle ore quattordici di lunedi nessuna denuncia era stata sporta presso il Commissarato PS che procede per le indagini in quanto si ha sentore che, alla luce delle supposizioni in possesso degli inquirenti, suffragate da elementi acquisiti con la collaborazione della dirigenza scolastica, non è poi tanto sconosciuto il nome dell’autore del furto. Le prime novità si sapranno, comunque, con le prossime ore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social