CORI: DENUNCIATO PER ATTI PERSECUTORI SULL’EX CONIUGE

Il 17 dicembre, i Carabinieri del Comando Stazione di Cori hanno deferito in stato di libertà all’A.G. L.L., nato nell’anno 1942, per il reato di cui all’art. 612 bis C.P. (atti persecutori) per avere adottato comportamenti persecutori nei confronti dell’ex coniuge, violando più volte il divieto di avvicinamento alla stessa.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]