APRILIA, SPESA SOLIDALE SABATO 10 E 17 DICEMBRE

Domani e sabato prossimo ad Aprilia si terranno due grosse iniziative di solidarietà per la raccolta di generi alimentari di prima necessità da distribuire poi a famiglie in difficoltà. Diverse sono le associazioni culturali e di volontariato a muoversi in collaborazione tra loro per la buona riuscita delle giornate di spesa solidale promosse in diverse attività commerciali del territorio.

Il comitato locale della Croce Rossa, nell’intera giornata di domani, sarà all’Ipercoop per la manifestazione “Fai una spesa giusta”. Chi vorrà aderire all’iniziativa solidale potrà acquistare presso il supermercato che ha aderito generi alimentari per poi donarli al banco presso l’uscita: carne in scatola, farina, fette biscottate, pasta, riso, latte a lunga conservazione, olio, pelati, legumi in scatola, tonno, zucchero, omogeneizzati e altri prodotti per la prima infanzia. Sarà la Croce Rossa a raccogliere le donazioni e provvedere alla distribuzione dei generi alimentari raccolti alle famiglie più bisognose durante le attività sul territorio. I generi di conforto raccolti durante la giornata di spesa solidale serviranno infatti alla costituzione del Fondo Alimentare d’Emergenza che a sua volta allevia la situazione di precarietà alimentare in cui versano i nostri concittadini, soprattutto quando si trovano nella grave condizione di povertà, non potendo quindi nutrirsi correttamente.

Ancora domani, 10 dicembre, si terrà il primo dei due appuntamenti promossi dall’associazione culturale Laeta Corda in collaborazione con la Caritas e la fondazione Come noi, l’iniziativa di beneficenza “Insieme per affrontare la nuova povertà”. Dalle 9 alle 20 saranno raccolti viveri donati dai cittadini presso i supermercati Coop di via Mascagni, Pam di via Toscanini, Ciccotti di via Deledda. I generi alimentari raccolti saranno destinati alla Caritas Centro Don Milani di Aprilia.

Sabato 17 dicembre si terrà il secondo appuntamento, dalle 17 presso il centro Sada di via delle Margherite. In programma la presentazione del libro “Io sono il nuovo povero” di Maurizio De Vito, l’esibizione del coro Laeta Corda, un reading di poesie con Gianfranco Iencinella e Maritè Giudece e una raccolta di fondi attraverso offerte libere. Ancora una volta il ricavato sarà devoluto alla Caritas per l’accoglienza verso i bisognosi e alla fondazione Come noi, che ha l’obiettivo di inaugurazione una mensa sociale ad Aprilia.

Entrambe le iniziative hanno il patrocinio del Comune di Aprilia. “I volontari di Aprilia – ha commentato il sindaco Domenico D’Alessio – sanno che, di fronte ad un’iniziativa di solidarietà di tale spessore, avranno sempre il massimo sostegno da parte dell’amministrazione comunale. Le iniziative di spesa solidale, in un momento di particolare crisi e in un contesto in cui molte famiglie si trovano in forte disagio, vanno sostenute e per questo caldeggio una nuova straordinaria prova di solidarietà da parte dei miei concittadini, i quali del resto hanno già saputo dimostrare più e più volte la loro sensibilità e la loro generosità”.

.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]