AUTOSOFT BASKET SCAURI: VITTORIA PER UN PUNTO… ALL’ULTIMO SECONDO

Autosoft Scauri – Cestistica Bernalda 75-74

Parziali: 19-22, 38-40, 62-57

Arbitri: Napolitano Biagio, Pagano Fabio

Autosoft Scauri: Ciccarelli ne, Valentino 8, De Lise ne, Lombardo 4, Pignalosa 11, Basile 4, Raskovic 22, Marinello 7, Bellanca 2, Requena 17. All. Pieri

Cestistica Bernalda: Lepenne ne, Cota 3, Giuffrida 23, Longobardi 16, Ginefra 3, Barnabà ne, Mariani Cerati 6, Russo 18, Serpentino 5, Liuzzi ne. All. Binetti

Note – T2: 25/46 (S), 23/44 (B); T3: 5/14 (S), 6/24 (B); TL: 10/14 (S), 10/13 (B); Rimb. 27/6 (S), 21/9 (B); Val. 82 (S), 67 (B); Progr. 5′ 12-11, 15′ 27-27, 25′ 50-47, 35′ 67-66.

Successo risicato per l’Autosoft Scauri contro la Cestistica Bernalda nella dodicesima giornata di andata. I biancazzurri partono bene (12-4 al 4′) ma vengono rimontati dai lucani (12-16 al 6′) che chiudono avanti il primo quarto (19-22). Nella seconda frazione il copione resta uguale (27-27 al 15′) fino al +7 ospite (33-40) per mano di Russo. Scauri si scuote e ricuce le distanze grazie al tiro dalla distanza di Raskovic (38-40). Al ritorno in campo si parte con un canestro dall’arco di Longobardi (38-43 al 22′). In meno di tre minuti la squadra di Pieri piazza un parziale di 12-0 (50-43) che stordisce i rosso-blu. Poi Lombardo e Requena tengono a debita distanza gli avversari (58-50 al 28′) che cercano il contatto, il periodo si chiude 62-57. Negli ultimi dieci minuti lo Scauri non riesce a sfruttare il vantaggio accumulato (66-59 al 33′), Bernalda ne approfitta e mette la freccia con Giuffrida dalla lunetta (67-68 al 36′) dopo il fallo antisportivo fischiato a Valentino. E’ un attimo, Requena e Marinello rimettono le cose a posto (71-68 al 37′). Finale thrilling (73-72 a 1’29”), Giuffrida (23 punti) segna il nuovo vantaggio ospite (73-74 a 35” dalla sirena). Nel momento più importante Raskovic (22 punti, 7/11 da due, 11 rimbalzi, 29 di valutazione) si procura un prezioso fallo e fa 2/2 (75-74 a 20”). Negli ultimi frenetici secondi la panchina scaurese decide di non fare fallo, i lucani riescono a procurarsi due occasioni di tiro ma Requena stoppa tutto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social