LATINA, BORGO SABOTINO: LE FIAMME GIALLE ARRESTANO PER SPACCIO UN 50ENNE IMPRENDITORE ITTICO

LATINA, BORGO SABOTINO: LE FIAMME GIALLE ARRESTANO PER SPACCIO UN 50ENNE IMPRENDITORE ITTICO

I Finanzieri della Tenenza di Terracina hanno portato a termine un’altra operazione antidroga che ha visto finire in manette un pregiudicato cinquantenne trovato in possesso di 85 grammi di cocaina purissima.

L’attività investigativa svolta nei giorni scorsi aveva consentito di acquisire informazioni sul conto di un imprenditore ittico di Borgo Sabotino e di comprendere il modus operandi adottato per porre in essere l’illecita attività.

I militari, che da giorni tenevano sotto osservazione l’abitazione dell’uomo, nella serata di venerdì lo hanno intercettato sul “Lungomare di Latina”. L’imprenditore, vistosi alle strette decideva sin da subito di collaborare con i Finanzieri ammettendo di detenere sostanza stupefacente di tipo cocaina pressa la propria abitazione.

La conseguente attività di perquisizione, effettuata con l’ausilio di un’unità cinofila del Gruppo di Formia permetteva di rinvenire 85 grammi di cocaina ed un bilancino  elettronico di precisione.

Il sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Latina ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato presso la casa circondariale di via Aspromonte.

Le indagini continuano per identificare i canali di approvvigionamento dello stupefacente.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social